Standing In The Breach nuovo disco di Jackson Browne: le tracce

0

Standing In The Breach è il titolo del quattordicesimo studio album del cantautore statunitense Jackson Browne, uscito in data 6 ottobre 2014. Il disco fa seguito al precedente Time the Conqueror pubblicato nel 2008.

Prodotta dallo stesso Browne con la collaborazione di Paul Dieter, l’opera, registrata a los Angeles tra il 2013 ed il 2014, esplora l’amore, la speranza e le incertezze della vita moderna, in un viaggio profondo e personale.

Sono dieci le tracce che formano il nuovo lavooro del rocker, tra le quali spicca il primo singolo estratto The Birds Of St. Marks, pezzo originariamente composto nel 1967 per essere inciso come demo tre anni più tardi. La versione finale della canzone, pubblicata solo nel 2005 per l’album “Solo acoustic, Vol. 1” ospita il chitarrista Greg Leisz. Il brano è stato registrato insieme a Van McCallum (chitarra elettrica), Bob Glaub (basso) e Don Heffington (batteria).

Il disco include altri 2 brani già editi ovvero “Here” e “You know the night”, già rilasciati come singoli digitali, e sarà promosso attraverso la tournee, che al momento riguarda solo il Regno Unito tra il 17 e il 24 novembre, e gli USA tra il 14 settembre e il 18 ottobre.

Dopo l’immagine relativa alla copertina, trovate i titoli delle canzoni presenti in questa nuova uscita discografica.

Standing-In-The-Breach-cd-cover-Jackson-Browne

Tracklist Standing In The Breach – Jackson Browne (Lo trovi su Amazon nei formati Audio CD, Vinile e Digital Download)

  1. “The Birds of St. Marks” (4:23)
  2. “Yeah Yeah” (6:15)
  3. “The Long Way Around” (6:26)
  4. “Leaving Winslow” (3:53)
  5. “If I Could Be Anywhere” (7:08)
  6. “You Know the Night” (5:32) (Parole scritte da Woody Guthrie, musica scritta da Jackson Browne & Rob Wasserman)
  7. “Walls and Doors” (6:02) (Scritta da Carlos Varela, traduzione in inglese di Jackson Browne)
  8. “Which Side” (6:38)
  9. “Standing in the Breach” (5:37)
  10. “Here” (4:26)