Martin Jensen: guarda il video di Solo Dance + testo e traduzione

0

Martin Jensen è un DJ e produttore danese classe 1991 e Solo Dance è il titolo del suo ultimo nonché quinto singolo in carriera, che arriva dopo All I Wanna Do pubblicato il 20 maggio 2016 e “Sí”, “Night After Night” e “Miracles” rilasciati nel 2015.

Solo Dance è un’orecchiabile canzone scritta dallo stesso Jensen, con la collaborazione di Lene Dissing, Mads Hjerl-Hansen e Peter Bjørnskov, disponibile nei digital store dallo scorso 6 novembre e trasmessa dalle emittenti radiofoniche nazionali da venerdì 3 febbraio 2017.

Il brano, il maggior successo dell’artista, che solo su Spotify vanta oltre 70 milioni di ascolti, è stato co-prodotto da Jensen e Mads Dyhrberg e ad oggi, ha raggiunto la top 10 in Norvegia e Svezia, la top 20 in Germania ed ha debuttato in UK in 63esima piazza. Vedremo come andrà dalle nostre parti visto che adesso avrà una certa visibilità on air.

Il video ufficiale che accompagna la canzone è disponibile dal 26 gennaio, è stato diretto da Nicolas Tobias Følsgaard e vede protagonisti bravissimi ballerini come Haeni Kim, Dylan Mayoral, Remi Black e Cilia Trappaud, che danzano in tutto il filmato, mentre Martin Jensen è alla consolle.

Per accedere al videoclip cliccate sull’immagine sottostante, mentre a seguire potete leggere la mia traduzione in italiano per capire il significato di questo pezzo e le parole in inglese che lo compongono.

solo-dance-videoclip-martin-jensen

Martin Jensen – Solo Dance traduzione (Digital Download)

Nella luce affievolita tocchi il mio corpo
Sento le tue mani sulla mia pelle
Pensi di avermi colpita dove vuoi tu
Ma sei tu a starmi dietro

Sono venuta alla festa da sola
Non mi serve alcun corpo nella mia canzone
Vado al ritmo, perdo il controllo
Eh oh, vado da so-la

Ragazzo puoi raffreddarlo
Sono qui per divertirmi
Voglio solo ballare, ballare, ballare
Ballare, ballare, ballare
so che mi vuoi
Ma non mi interessa tesoro
Voglio solo ballare, ballare, ballare
Ballare, ballare, ballare

Ballare, ballare, ballare

Ballare, ballare, ballare

Nell’ombra della notte
Ti avvicini
Stiamo per oltrepassare il limite
Pensi di avermi colpita dove vuoi tu
Ma è solo una tua fantasia

Sono venuta alla festa da sola
Non mi serve alcun corpo nella mia canzone
Vado al ritmo, perdo il controllo
Eh oh, vado da so-la

Ragazzo puoi raffreddarlo
Sono qui per divertirmi
Voglio solo ballare, ballare, ballare
Ballare, ballare, ballare
so che mi vuoi
Ma non mi interessa tesoro
Voglio solo ballare, ballare, ballare
Ballare, ballare, ballare

copertina-Solo-Dance-Martin-Jensen

Solo Dance – Martin Jensen – Testo

In the faded light you touch my body
I can feel your hands on my skin
Think you got me right where you want me
But you’re just in my way

I came to party on my own
Don’t need no body in my song
I get down to the beat, I lose control
Eh oh, I go so so lo

Boy you can cool it down
I’m here to fool around
Just want dance, dance, dance
Dance, dance, dance
I know you want me
But I don’t care baby
Just want to dance, dance, dance
Dance, dance, dance

Dance, dance, dance

Dance, dance, dance

In the shade of night
You’re moving closer
We’re on our way to cross a line
Think you’ve got me right where you want me
But it’s all in your mind

I came to party on my own
Don’t need no body in my song
I get down to the beat, I lose control
Eh oh, I go so so lo

Boy you can cool it down
I’m here to fool around
Just want dance, dance, dance
Dance, dance, dance
I know you want me
But I don’t care baby
Just want to dance, dance, dance
Dance, dance, dance