Evandro rilascia Roma Centro: audio e testo della bella canzone

0

Già presentata alla ventesima edizione di Amici 20, dal 21 maggio 2021 Roma Centro è disponibile nella versione completa. La canzone è stata scritta e composta dallo stesso Evandro Carlo Ciaccia e, anche se gli è costata la permanenza al talent show, devo dire che merita non poco.

Il testo e l’audio del coinvolgente singolo, nel quale il giovane artista ricorda una importante storia d’amore. Ricordo che, dopo aver stupito tutti con l’inedito Guacamole, Evandro perse sfida contro Tancredi, interpretando proprio questo brano.

copertina brano roma centro by evandro

Roma Centro – Evandro | Testo

Download su: Amazon – Ascolta su Apple Music

Ricordarci così
Con le dita chiuse
Nei giorni più spenti
I nostri complessi

E casa mia l’ho persa anni fa
Tra le frasi fatte e la gente nei bar
E gli occhi più finti del polietilene
Dimmi come ti va

Ma se potessi prendere un treno
Per poter dirti che mi dispiace
Che non trovo pace
Ma dimmi tu adesso
Che cosa ci è successo?

Prenotavamo per due a Roma centro
Nei posti di lusso non ci entro
Due bottiglie di vetro
Anneghiamoci dentro
Che poi verso le 8 rientro
Sigaretta per due a Roma centro
Dai, girala tu che io c’ho freddo
Qualche filtro bagnato
Qualche sguardo sfumato
Guarda te che busta hai girato, ooh

E ricordarci così
Ma che paranoia
Noi senza la voglia di starci vicini
Di fronte alla noia

Ma se potessi prendere un treno
Che non avevo voglia di fare
Ho i soldi per poter viaggiare ma adesso
Che cosa c’è di diverso?

Prenotavamo per due a Roma centro
Nei posti di lusso non ci entro
Due bottiglie di vetro
Anneghiamoci dentro
Che poi verso le 8 rientro
Sigaretta per due a Roma centro
Dai, girala tu che io non riesco
Qualche filtro bagnato
Qualche sguardo sfumato
Guarda te che busta hai girato, ooh

Sì, ma tu non ti preoccupare
Che poi alla fine un po’ ti voglio bene
E che mi mancano le sere… buttate con te
Sì, ma tu non ti preoccupare
Che poi alla fine un po’ ti voglio bene, ooh

Ricordarci così

Prenotavamo per due a Roma centro
Nei posti di lusso non ci entro
Due bottiglie di vetro
Anneghiamoci dentro
Che poi verso le 8 rientro

Ascolta su: