Pharrell Williams – Gust of Wind: testo, traduzione e video ufficiale ft. Daft Punk

0

 

Gust of Wind è il quarto singolo di Pharrell Williams con la collaborazione dei Daft Punk, estratto da G I R L, secondo disco in studio pubblicato lo scorso marzo.

Dopo i precedenti “Happy“, “Marilyn Monroe“, “Come Get It Bae” ed il video di It Girl, arriva il filmato che accompagna la settima traccia dell’album.

C’è ancora una volta lo zampino dei Daft Punk in questa canzone scritta da Pharrell e composta insieme a Thomas Bangalter e Guy-Manuel De Homem-Christo: il loro lavoro lo si può notare nel robotico ritornello, che va ad impreziosire una già ottima produzione caratterizzata dall’incisivo suono della chittarra elettrica e dei violini.

Il video ufficiale è stato diretto dal regista inglese Edgar Wright e prodotto da Michael Angelos & Isaac Rice: nelle immagini vediamo Pharrell in un bosco autunnale attorniato da fanciulle che ballano, ed i famosi caschi dei Daft Punk, trasformarsi in una specie di antiche statuette di pietra che più avanti, vedremo lievitare in cielo a mo di navicelle spaziali.

Davvero niente male il video di questo regista, famoso per aver diretto le commedie “La fine del mondo”, “L’alba dei morti dementi” e “Hot Fuzz”.  Potete vederlo facendo click sullo screenshot sottostante oppure in apertura.

Gust-of-Wind-pharrell-videoclip

Testo (Digital Download)
[Verse 1]
My heart is filled, with love and care
Not an ounce of gas, I would get up there
The answer’s simple
You lift me up
The view up here, I see all the stars
There go Venus, and there go Mars
Somethin’ you been through
You’re from above

[Bridge 1]
When I first saw you, I got excited
Tried to keep my composure, tryna hide it
But I didn’t know
I didn’t let go
Then it occurred to me while tryna fight it
Just like a kite, you lurk to ride it
But I didn’t know
You’re s’posed to let it go

[Pre-Chorus: Daft Punk]
Like a gust of wind
You hit me off sometimes
Like a gust of wind
You push me back every once in a while
Like a gust of wind
You remind me there’s someone up there
Who whooshes in
The air I need to power myself

[Chorus: Pharrell]
When I open the window
I wanna hug you
Cause you remind me of the air
I said yeah
Cause when I’m feelin’ real low
I remember I love you
I put my hands in the air
And you were there

[Verse 2]
With your love, I can board the skies
Running away that electrifies [?]
Cannot stow away
Telephone winds of the northern sky
Is the closest thing, and here is why
Cause we’re color
You blow me away

[Bridge 2]
I need you, like a breathe
Music umbrellas can make [?]
Who cares if they don’t see you?
Don’t you know that they’re the same?
I need it like a breathe
If you never discover, forever you’ll suffer
Who cares if they don’t see you?
You got until then to learn the way

[Bridge 1] + [Pre-Chorus] + [Chorus]

Traduzione Gust of Wind – Pharrell Williams

Il mio cuore è pieno di amore e attenzione
Non vi è neanche un po’ di gas, ma mi alzo velocemente
La risposta è semplice: sei tu che mi porti in alto
La vista da quassù? vedo tutte le stelle
Poi viene Venere, e dopo ancore Marte
E’ qualcosa che hai conosciuto
Visto che tu vieni dal cielo

Quando ti ho visto per la prima volta, mi sono eccitato
Ho provato a mantenere il mio contegno, ho provato a nasconderlo
Ma non sapevo come ignorare quell’emozione
Poi è successo mentre provavo a combatterlo
Proprio come un aquilone, stai in agguato per volare
Ma non sapevo che dovevi lasciarti andare

Come una raffica di vento
Mi colpisci a volte
Come una raffica di vento
Ogni tanto mi spingi via
Mi ricordi che c’è qualcuno lassù
che può darmi l’aria di cui ho bisogno per
dar potenza al mio navigare

Quando apro la finestra
Voglio abbracciarti
Perché mi ricordi l’aria
Ho detto di sì
Perché quando mi sento davvero triste
Mi ricordo di amarti
alzo le mani al cielo E tu sei là

Con il tuo amore, posso navigare per i cieli
correndo verso quella direzione
Che elettrizza la navicella madre
posso viaggiare da clandestino?
venti colorati avvolgono il cielo del nord
E’ la cosa più vicina, ed ecco perché
Perché siamo colore, tu mi soffi via

Ho bisogno di te come di respirare
musica e colori combaciano perfettamente
Che importa se non ti vedono?
Non sai che loro poi saranno gli stessi?
Ne ho bisogno come di respirare
Se non scopri mai, soffrirai per sempre
Che importa se non ti vedono?
Hai paura fin quando non impari la strada

Come una raffica di vento
Mi colpisci a volte
Come una raffica di vento
Ogni tanto mi spingi via
Mi ricordi che c’è qualcuno lassù
che può darmi l’aria di cui ho bisogno per
dar potenza al mio navigare

Quando apro la finestra
Voglio abbracciarti
Perché mi ricordi l’aria
Ho detto di sì
Perché quando mi sento davvero triste
Mi ricordo di amarti
alzo le mani al cielo E tu sei là