GionnyScandal – Pesca: ascolta il nuovo coinvolgente singolo

0

Pesca è il nuovo coinvolgente singolo di GionnyScandal, decisamente differente dalle sue classiche release, perché in quest’occasione il rapper e cantautore si cimenta con il reggaeton e ne viene fuori uno spensierato brano decisamente adatto alla calda stagione sempre più vicina.

Il testo della canzone, scritta di suo pugno, prodotta dal fidato Sam Lover e rilasciata ovunque mercoledì 27 maggio 2020 per Virgin Records / Universal Music Italy. Ascoltala.

L’artista di Pisticci classe 1991 spiazza tutti rilasciando questo leggero e allegro pezzo, il cui titolo “pesca”, come si evince dalla copertina, fa riferimento al lato b delle donne. Secondo il mio modesto parere, questo danzereccio brano ha tutte le carte in regola per divenire contagioso al punto da rivelarsi uno dei tormentoni dell’estate 2020.

copertina canzone pesca di GionnyScandal

GionnyScandal – Pesca testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Questa sera-a
Non ti porto a cena, ah
Il tuo fondoschiena
Sembra la luna piena, ah
Mamacita, non sarai la mia tipa
Per tutta la vita, ah
Ma mi piace quando muovi quel cu*o grande come Ariana, eh-eh
Sei italiana o brasiliana? Eh-eh
Guardo le tue foto
Perché lo sai che vado fuori
Me ne vado fuori

Quando muovi quella pesca, aiaiaiai
Mi fai girare la testa, aiaiaiai
Come quando sei in palestra
Sinistra, poi destra
Più la muovi, più è gigantesca
‘sta pesca, eh, eh, aiaiaiai

Vieni che facciamo un po’ di vis a vis
Ti metto sotto sopra come Stranger Things
Il tuo cu*o sembra una serie Tv
E continuo a riguardarlo come Elite
Queste suore finte
Le faccio diventare porche, tipo maga Circe
Mi chiamano “papi” ma non sono le mie figlie
Sì, ma così tante che c’ho l’ovetto Kinder

Cu*o grande come Ariana, eh-eh
Sei italiana o brasiliana? Eh-eh
Guardo le tue foto
Perché lo sai che vado fuori
Me ne vado fuori

Quando muovi quella pesca, aiaiaiai
Mi fai girare la testa, aiaiaiai
Come quando sei in palestra
Sinistra, poi destra
Più la muovi, più è gigantesca
‘sta pesca, eh, eh
Quando muovi quella pesca, aiaiaiai
Mi fai girare la testa, aiaiaiai
Come quando sei in palestra
Sinistra, poi destra
Più la muovi, più è gigantesca
‘sta pesca, eh, eh, aiaiaiai

Ok, chi sei non mi interessa
Sei Laura o Francesca?
Quando arrivi alla festa
Sei come frutta fresca
Sinistra, poi destra
Più la muovi, più è gigantesca
‘sta pesca, eh eh

Quando muovi quella pesca, aiaiaiai
Mi fai girare la testa, aiaiaiai
Come quando sei in palestra
Sinistra, poi destra
Più la muovi, più è gigantesca
‘sta pesca, eh, eh, aiaiaiai


Ascolta su: