Od Fulmine, 40 giorni: video ufficiale

0

 

40 giorni in mare è il nuovo singolo degli Od Fulmine, band genovese composta da Mattia Cominotto, Fabrizio Gelli e Stefano Piccante (chitarra e voce) Riccardo Armeni al basso e Saverio Malaspina alla batteria.

Il nuovo singolo del gruppo, è estratto dall’album omonimo pubblicato il 13 maggio 2014 da The Prisoner Records e Greenfog Records. Il video ufficiale uscito qualche giorno fa, è stato diretto da Stefano Bozzetta e potete vederlo in apertura.

Il disco di questa band che nasce dall’incontro di membri di Meganoidi, Numero 6 ed Esmen, e viene accompagnato da una serie di video che sorreggono e “amplificano” l’immaginario e la storia dell’album.

La band ha spiegato di cosa parla questa canzone ed altre 2 tracce (il brano in questione è il terzo episodio della loro personalissima saga) “La storia parla di noi 5 più un cane. Un gruppo di sgangherati a metà tra l’armata Brancaleone e i bambini perduti di Peter Pan. All’inizio seguiamo entusiasti la nostra guida, il capitano Od (nel video di altrove 2 – quando eravamo uniti). Nel secondo video (i preti dormono – l’inizio della ricerca) manca Od, e noi ci riposiamo prima di iniziare la ricerca del capitano, di cui hanno perso le tracce durante un naufragio. Con il terzo episodio (40 giorni in mare -il naufragio) raccontiamo la separazione tra noi e Od: durante una traversata la nostra imbarcazione viene spezzata dal fulmine, separandoci dal nostro capitano. Questa e’ la storia che descriviamo con Od Fulmine, che rappresenta tutto ciò che a un certo punto del percorso di ognuno viene a mancare. Il nostro viaggio è la ricerca di quello che è perduto“.

40-giorni-video-od-fulmine

Chi sono gli Od Fulmine

Gli Od FUlmine sono una Formazione di Rock d’autore che fonde bene l’indie Rock urgente Americano degli anni 80-90 con un certo cantautorato italiano..Qualcuno dopo la loro prima esibizione elettrica al teatro Claque di Genova ha definito il suono degli Od Fulmine “in Bilico tra Gli Husker Du e Luigi Tenco” ed effettivamente il suono va in quella direzione…le liriche narrative e a Tratti Visionarie di Mattia Cominotto completano questo primo omonimo disco. Registrato tra il 2012 e il 2013 tra le mura di “casa”: il greenfog Studio di Genova dove MAttia Cominotto, resident fonico lavora e produce. continuate a leggere ulteriori informazioni.