Noemi – Se tu fossi qui: testo e video ufficiale nuovo singolo per la colonna sonora di Ambo

0

 

Aggiornamento: è finalmente uscito il video ufficiale che accompagna il nuovo singolo di Noemi intitolato Se tu fossi qui, brano che secondo l’interprete parla di un sogno infranto, che le pensare a due persone che hanno vissuto una storia importante, e lunga, e sono in un momento di stallo, come succede anche nel film Ambo del quale ricordiamo, questo è il pezzo portante della colonna sonora. Nel filmato oltre a Noemi, vediamo anche i protagonisti della pellicola Serena Autieri e Adriano Giannini. La clip è ambientata in Abruzzo e potete vederla cliccando sull’immagine oppure appena sopra.

noemi-se-tu-fossi-qui-video

2 ottobre 2014

Se tu fossi qui è il terzo singolo della cantautrice romana Noemi, estratto da Made in London, album rilasciato il 20 febbraio scorso.

Dopo il sanremese Bagnati Da Sole e Don’t get me wrong, arriva in radio il terzo tassello della terzo album in studio della cantante.

La canzone, sarà infatti trasmessa dalle emittenti radiofoniche nazionali a partire da venerdì 3 ottobre 2014.

Se tu fossi è anche il brano portante della colonna sonora del filmAmbo” pellicola diretta da Pierluigi Di Lallo, con Serena Autieri, Adriano Giannini e la partecipazione straordinaria di Maurizio Mattioli, che sarà trasmessa nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo 4 dicembre. Al centro del film la problematica della sterilità della coppia, le tensioni e i risentimenti che si creano quando uno dei due coniugi vuole assolutamente avere un figlio ma l’altro non può.

Dopo il sold-out del Made in London Tour, torna alla ribalta Noemi, che unisce la musica al cinema, sua grandissima passione mai nascosta.

Il brano è stato scritto da Diego Mancino e Dario Faini, e potete ascoltarlo cliccando sull’immagine sottostante. A seguire il testo di questo pezzo.

Noemi-scopelliti

Testo Se tu fossi qui – Noemi (Digital Download)

Se tu fossi qui
io sarei da sola
e la casa non avrebbe più pareti
se tu fossi qui non saresti certo mio
mai
se tu fossi qui
non e colpa tua
ma saremmo separati dal silenzio
mi ricordo sai quando sono andata via
tutte le parole sono naufragate,
tutte sono state cancellate
da un vento improvviso che invade questa stanza
da un faro che acceca la mia meraviglia
scompari nel letto
leggera con foglia e il vento che adesso conduce questa danza
tutti i nostri sogni esagerati come quei palazzi vuoti e abbandonati che vedevi
quando andavi a scuola
tu sei lì ancora
siamo lì ancora
se tu fossi qui
io vorrei da te una quiete che precipita dall’alto
ho ballato sai
lo faccio quando esulto di tristezza
tutte le parolo sono naufragate
tutte sono state cancellate
da un vento improvvio che invade questa stanza da un faro che acceca la mia meraviglia
scompari nel letto leggera come foglia e il vento che adesso conduce questa danza
tutti i nostri sogni esagerati come quei palazzi nuovi e abbandonai come tutti quei ragazzi inceneriti come tutti i nostri sogni esagerati
come se tu fossi qui
tutti i nostri sogni esagerati
come quei palazzi vuoti e abbandonai che vedevi
quando andavi a scuola
e tu sei li ancora
siamo li ancora