Marea, Madame: ascolta il nuovo singolo (con testo)

0

Su una base creata dai produttori Bias e e Dario Faini, aka DRD o Dardust, nasce Marea (qui il testo e l’audio), nuovo singolo scritto e interpretato dalla cantautrice veneta Francesca Calearo, meglio conosciuta come Madame, che si va ad aggiungere alla già sostanziosa tracklist dell’album d’esordio “Madame”, pubblicato il 19 marzo 2021 dalla Sugar Music, dopo il debutto a Sanremo con il brano Voce, con il quale ha ottenuto una dignitosissima ottava posizione, vincendo il premio Sergio Bardotti per il miglior testo e il Premio Lunezia per il valore musical-letterario.

Si tratta di una canzone molto particolare, a tratti ipnotica, caratterizzata da sonorità tribali. A parer mio il brano è molto interessante, ma non è sicuramente immediato e potrebbe non piacere a tutti. E voi cosa ne pensate di questa nuova release dell’artista classe 2002? Vi è piaciuta?

marea copertina brano madame

Testo Marea, Madame

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

[Intro]
Suid van jou liggaam
Suid van jou liggaam

[1a Strofa]
Sarà, sarà l’oasi in mezzo al Sahara
Sarà pioggia e nubi dal mar
Sarà un corso d’acqua in salita, salita
Samba, coi tuoi occhi samba
Labbra nella carne, fiori nella sabbia, eh, eh
Santa, nei tuoi occhi santa
Nei tuoi tocchi salto, danzo, salta, eh, eh

[Rit.]
Mama, liberata dal karma
Calipso, fai l’alta marea (Marea)
A sud nelle tue labbra
Foresta, caligo, marea (Marea)
Liberata da rabbia
Calipso, fai l’alta marea (Marea)
A sud nelle tue labbra
Foresta, caligo, marea

[Post-Rit.]
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea

[Interludio]
Suid van jou liggaam

[2a Strofa]
Sarò, sarò come non immaginavi
Sarò rose e spine sui fianchi
Sarò ghiaccio e vino, e tremerai, tremerai
Samba, coi tuoi occhi samba
Lividi alle gambe, mani sulla faccia, eh, eh
Santa, nei miei occhi santa
Nei miei tocchi salti, danzi, salta, eh, eh

[Rit.]
Mama, liberata dal karma
Calipso, fai l’alta marea (Marea)
A sud nelle tue labbra
Foresta, caligo, marea (Marea)

[Post-Ritornello]
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea

[Ponte]
Resta nei miei sogni, amore, non uscire mai
Resta fantasia e non darmi modo di averti
Resta nei miei incubi quando te ne andrai
E non tornare mai, mai, mai

[Rit.]
Mama, liberata dal karma
Calipso, fai l’alta marea (Marea)
A sud nelle tue labbra
Foresta, caligo, marea (Marea)

[Post-Rit.]
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea

Ascolta su: