Laura Pausini, il drammatico racconto: “un doloro forte”

0

Laura Pausini ha confessato di aver passato un brutto momento qualche anno fa. Ecco cosa è accaduto.

Laura Pausini smarrimento e dolore
Laura Pausini – Nuovecanzoni.com

Laura Pausini è una della cantanti italiane più amate ed apprezzate sia nel nostro Paese che all’estero.

Nata nel 1974 a Faenza ma cresciuta a Solarolo, ha cominciato a prendere confidenza con il mondo musicale sin da piccola quando cantava tra il 1987 e 1992 con suo padre nei locali della riviera romagnola assieme a suo padre, Fabrizio Pausini, cantante di piano bar.

L’uomo recentemente ha partecipato al talent di Rai1 The Voice Senior, venendo selezionato dai giudici per la sua voce e lo stesso ha scelto di entrare a far parte del team di Gigi D’Alessio.

Laura Pausini e il periodo di smarrimento

Seguendo le orme paterne, Laura Pausini nel 1991 decide di partecipare alle selezioni del Festival di Castrocaro che supera brillantemente non riuscendo però ad arrivare in finale.

Nel 1992 invece vince il concorso Sanremo Famosi avendo così la possibilità di partecipare alla sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo che si sarebbe tenuto quell’anno, ma per un motivo ancora oggi sconosciuto la cantante non viene chiamata in gara.

Laura Pausini smarrimento e dolore
Laura Pausini con suo padre Fabrizio – Nuovecanzoni.com

Ci andrà soltanto l’anno successivo, presentando il brano La Solitudine che vince la categoria. La canzone così come l’album apripista della carriera di Laura Pausini, che è intitolato con il suo nome e cognome, ottiene un enorme successo a tal punto da portare l’artista a partecipare al Festival di Sanremo 1994 nei Big diventando la grande favorita.

Nella kermesse però, quell’anno, si classifica soltanto al terzo posto venendo superata da Giorgio Faletti con Signor Tenente e dal vincitore Aleandro Baldi con Passerà.

LEGGI ANCHE –> Laura Pausini scoppia a piangere in diretta tv: il motivo commuoverà anche voi!

Il successo internazionale e il Golden Globe

Nello stesso anno pubblica il suo secondo album che le da una spinta nel mercato internazionale dove le viene conferito il Premio Europa come miglior artista italiana che ha venduto di più nel mondo.

Nel tempo la sua fama all’estero è cresciuta sempre più e nel 2006 vince un Grammy Award nella categoria Miglior Album Pop Latino con Escucha, diventando la prima donna italiana a vincere un premio.

Dopo una marea di successi, nel 2020 assieme a Niccolò Agliardi compone il testo della versione in italiano del brano Io si (Senn) nella versione originale scritto da Diane Warren. Il brano accompagna il film La vita davanti a sé in tutte le versioni internazionali vincendo nel 2021 un Satellite Award, un Nastro d’Argento e un Golden Globe come miglior canzone originale e viene nominata nella stessa categoria ai Premi Oscar e ai David di Donatello senza però ottenere il premio.

Laura Pausini smarrimento e dolore
Laura Pausini – Nuovecanzoni.com

Laura Pausini ha ammesso di non aver passato un bel periodo qualche tempo fa

“Quindici anni fa c’è stata una rottura pesantissima, nei sentimenti e nel lavoro. Un dolore forte, mi ha scardinato completamente… niente di paragonabile all’essere mollata da Marco, il primo fidanzatino, appunto quello della canzone.” – ha dichiarato la cantante in un intervista del 2016 – “Non poteva aiutarmi la famiglia, non l’abbraccio dei fan: era una solitudine adulta. E all’inizio non potevo, non volevo, ma ho dovuto guardarla in faccia e trasformarla nella mia amica. Lavorando a lungo con una psicologa per rimettermi in piedi, per trovare la me stessa di oggi… Mi sentivo fragilissima, ora sono una combattente.”

LEGGI ANCHE –> Laura Pausini, chi scrive i suoi testi? Rimarrete a bocca aperta | Da non credere