Laica – Tu mi hai raccolta: testo e video ufficiale

0

Tu mi hai raccolta è il pimo singolo in carriera di Laica al secolo Annaclara Maffucci, cantautrice di origine napoletana, qui alla sua prima produzione discografica. Dallo spot di Morellato all’esordio discografico: si perché Annaclara è già nota per aver prestato la voce ad una versione moderna del brano “Amapola”, per la colonna sonora dello spot della collezione “Lunae” primavera-estate 2015 del brand di gioielli Morellato.

Pubblicata negli store digitali lo scorso 18 giugno, la canzone è stata scritta a quattro mani con Gabriele Aprile che, oltre ad essere coautore, è anche il produttore artistico dell’intero progetto Laica.

L’inedito è accompagnato dall’intenso video ufficiale diretto dal regista Alessandro Valbonesi e prodotto dalla casa di produzione radiotelevisiva Jump Cut Media Milano di Massimo Staiti.

“Si tratta di un brano che tratta di un tema estremamente delicato e per la sua natura c’era il bisogno di un video che lo rappresentasse liberandolo da un’unica interpretazione. Volevamo lasciare l’ascoltatore libero di vederci ciò che più è vicino alla sua esperienza personale con un elemento che però lo guidasse lungo tutto il “viaggio”: un filo, coprotagonista del racconto. Consapevoli dei limiti tecnici imposti dall’autoproduzione in toto del progetto, abbiamo girato la situazione a nostro favore sperimentando. Non c’è uno studio dal nome altisonante, non ci sono macchine sofisticate: c’è un computer, un microfono e la passione che Gabriele ed io abbiamo convogliato nella nostra produzione” ha detto l’interprete.

Per vedere questo filmato su Youtube cliccate sull’immagine in basso, dopo la quale trovate il testo da noi trascritto.

tu-mi-hai-raccolta-video-laica

Testo Tu mi hai raccolta – Laica (Digital Download)

Sento nelle vene
qualcosa che non c’è
che non c’è
sangue trasparente
scorre via da me
via da me

Questo tremore cos’è
che mal di testa che ho
non mi ricordo chi sei
né dove sto
pensare a ieri mi fa… vergognare
tu lo capisci e non chiedi
con un sorriso trattieni i miei pensieri

Tu, tu sei rimasto con me
tutta la notte a guardarmi
da quella sedia scomoda
Hey, guarda che occhi che hai
forse puoi dirmi che cosa ho fatto
per buttarmi via così…
tu mi hai raccolta

Se poi mi fido di te
tu dove mi porterai
cadere quando sei su
fa più male…
cos’è che mi fa temere
l’altezza e il brivido
e la voglia di fare
di sbagliare e ricominciare
la scelta è per affogare
ma oggi scelgo il respiro
mi brucia dentro ma vivo
ora vivo

Tu, tu sei rimasto con me
tutta la notte rannicchiato
su quella sedia scomoda
Hey, guarda che occhi che hai
forse sai dirmi che cosa ho fatto
per buttarmi via così…
tu mi hai raccolta
tu mi hai raccolta
tu mi hai raccolta

Sento nelle vene
qualcosa che non c’è
che non c’è
sangue trasparente
scorre via da me
via da me

Qualche informazione su Laica:

Laica non è nuova alle sfide in ambito musicale: durante il suo percorso di studi universitari – è laureata in “Economia e Management per Arte, Cultura e Comunicazione” all’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano – è stata speaker e responsabile della sezione intrattenimento di Radio Bocconi, autrice, presentatrice e attrice in B Students TV e cantante nel cast dei musical prodotti dall’associazione universitaria ACTMB. Anche dopo la laurea ha continuato a dedicarsi alle sue passioni artistiche partecipando a musical amatoriali, lavorando come speaker e autrice presso la street-radio milanese Radio Maliboom Boom e praticando sempre di più l’attività di scrittura e composizione di canzoni, prima in inglese e poi in italiano.