Immanuel Casto – Da grande sarai fr**io: testo e video ufficiale

0

Da grande sarai fr**io (avete capito) è il nuovo singolo del cantautore lombardo Immanuel Casto, disponibile su iTunes dal 18 settembre 2015. Il brano è anche disponibile in un EP omonimo, comprendente altre 4 versioni del pezzo quali Lo Stato Sociale Remix, Gem Boy Remix, Unison Detune Remix e Keen Symphonic Remix. Ecco la cover del singolo.

immanuel-casto-da-grande-sarai-frocio-ep-cover

Il cantante di Villa di Serio, Manuel Cuni aka Immanuel Casto, torna a far parlare di se con questa canzone, che anticipa il rilascio dell’ottavo album in studio The Pink Album, che al momento in cui scrivo non ha ancora una data d’uscita. Il disco arriverà ad oltre due anni di distanza dall’ultima fatica Freak & Chic, rilasciata il 13 settembre 2013.

Scritto dall’interprete insieme a Fabio Canino e prodotto da Keen, Da Grande sarai Frocio è una ballata dai risvolti elettropop, con un orecchiabile ritornello dance più consono al repertorio del cantante, che affronta un tema molto forte: l’omosessualità, parlando di gay che lo sono sin dalla nascita, sin da bambini. La voce di un adulto omosessuale, si rivolge con la consueta autoironia a un giovane gay, dandogli un messaggio molto bello, ha detto Casto riguardo l’inedito, che quindi racconta impietosamente la realtà che molti gay si sono trovati a vivere sulla propria pelle.

La canzone è accompagnata dal video ufficiale diretto dal cantante e Filo Baietti, mentre la produzione è opera di Casto e OneGenialIdiot.

Per vedere il filmato cliccate sull’immagine sottostante, dopo la quale trovate le parole che compongono il brano.

da-grande-sarai-frocio-videoclip-immanuel-casto

Testo Da grande sarai fr**io – Immanuel Casto (Digital Download)

[Verso 1]
È palese a tutti, è una pura ovvietà
inutile negarlo, lo sa anche il tuo papà
danzi in cameretta con la tua manina al vento
l’ho capito al volo mi è bastato un momento
da grande sarai fr**io, è scritto nelle stelle
il dolore arriva ma tu tanto sei già diva
da grande sarai fr**io, ma non si può dire
oggi a Pordenone nasce un piccolo busone

[Pre-Ritornello]
Cresci e sogna, balla e canta
cresci e sboccia, mia piccola sfranta
che c’è di male se il glitter ti incanta
Mmmh

[Ritornello]
Da grande sarai fr**io
Uooo
Da grande sarai fr**io
Uooo
E non è un reato
Uooo
Niente di sbagliato
Uooo

[Verso 2]
Col tuo grembiulino stirato e perfetto
con un poster di Justin Bieber sul tuo letto
e ripensi a lui, poco prima di dormire
lo scrivi sul diario e cambi il nome al femminile
da grande sarai frocio, ma tanto gay è bello
dai libero sfogo a quell’istinto ricchioncello
da grande andrà meglio ma tu ancora non lo sai
piccolo uranista, non fermarti mai

[Pre-Ritornello]
Cresci e sogna, balla e canta
cresci e sboccia, mia piccola sfranta
che c’è di male se il glitter ti incanta
Mmmh

[Ritornello]
Da grande sarai fr**io
Uooo
Da grande sarai fr**io
Uooo
E non è un reato
Uooo
Niente di sbagliato
Uooo

[Gancio]
E ti chiedi perché
se ne accorgono tutti, tutti tranne te
e imparerai che
per nascondere il dolore basta un po’ di correttore

[Verso3]
Conosci a memoria tutti i programmi tv
guardi tutto tranne il calcio, tuo papà non ne può più
come reagirà… quando dopo cena
gli dirai che per Natale tu vuoi Barbie sirena
da grande sarai fr**io e lo stai per scoprire
fidati di me può far paura da morire
ma non stare zitto in un Paese che ti ignora
esci allo scoperto quando verrà l’ora

[Ritornello]
Da grande sarai fr**io
Uooo
Da grande sarai fr**io
Uooo
E non è un reato
Uooo
Niente di sbagliato
Uooo

Da grande sarai fr**io
Uooo
Da grande sarai fr**io
Uooo
E non è un reato
Uooo
Ci sono passato