Gli Amanti – Come quando piove: testo e video

0

Come quando piove è il titolo del nuovo singolo degli Amanti, band pop-rock formata da Domi Tinelli alla voce e chitarra, Piero D’Aprile alla chitarra, Fabio Sanna alle tastiere e Peppe Nisticò alla batteria.

In rotazione radiofonica dal 1° agosto 2014, questa canzone è la seconda estratta dal nuovo album Strade e Santi, uscito lo scorso 10 giugno per Universal. Al fine di presentare il nuovo lavoro, il gruppo nei prossimi giorni effettuerà alcuni live:

  • 9 agosto – C’era una volta – Cesinali (AV)
  • 20 agosto – Disorder Fest – Eboli (SA)
  • 21 agosto – Buco Bum Festival – Noci (BA)
  • 24 agosto – Bum Bum Festival – Trescore Balneario (BG)
  • 12 settembre – La Famiglia NO – Crema

Il videoclip live di questa canzone, è disponibile in anteprima su rollingstonemagazine.it, e mostra una sessione in studio del gruppo, in un clima quasi autunnale.

L’estate tarda ad arrivare, e la pioggia non da tregua: nonostante tutte le hit estive parlano ovviamente di mare, spiagge e sole, Gli Amanti cercano di rendere giustizia alla realtà di questa strana estate con questo pezzo, il cui titolo è inequivocabile “Accade tutto inaspettatamente, come la pioggia in un caldo pomeriggio d’Agosto, come quegli attimi che della vita ti permettono di percepirne la vera essenza, quei piccoli momenti in cui, nonostante le paure, i sacrifici, le difficoltà del quotidiano o ciò che più ci rattrista, ci si accorge che basterebbe un sogno, portato avanti con gioia e speranza, magari condiviso, per esser felici, per farci sentire davvero vivi.” racconta la band sul brano.

Dopo l’immagine relativa alla copertina, potete ascoltare l’audio e leggere il testo dell’inedito, pubblicato celebrare quest’estate fatica a decollare.

come-quando-piove-cover-amanti

Ascolta l’audio

Testo Come quando piove – Gli Amanti
Come Quando Piove
Domenico Tinelli

Cadono le pesche
senza dirci niente
proprio come quando piove o quando fai silenzio
ho visto giovani già vecchi amarsi un po’ con gli occhi
ho visto gente come me

cadono gli stroxxi
cadono anche loro
ne ho visto uno l’altro giorno
cader nella sua tazza d’oro
cadono speranze e un whisky poi le tira su
cadi anche tu…

che mi fai ridere
come sei fragile
e porta un sogno e bevilo con me

arrivò il 10 d’Agosto
e caddero le stelle
disse un giorno mio padre:
prendi le più belle e portale con te
cadono bestemmie sul volto di chi mente
di chi dice che un bacio non conta niente
e caddi un giorno anch’io
caddi come te

che mi fai ridere
come sei fragile
e porta un sogno e bevilo con me (x2)