GionnyScandal, Quadrifogli: testo e video ufficiale

0

Quadrifogli è il nuovo singolo di Gionata Ruggieri in arte GionnyScandal, in rotazione radiofonica da venerdì 3 luglio 2015 e disponibile nei negozi digitali dal 10 dello stesso mese.

Questo bel pezzo anticipa l’uscita dal quinto album in carriera del rapper milanese classe 1991, che dovrebbe essere pubblicato alla fine del prossimo settembre. Il disco farà seguito al precedente Gionata, un grande successo che debuttò al sesto posto nella classifica relativa agli album più venduti in Italia.

gionnyscandal-quadrifogli-single-cover

A mio parere, quest’artista è stato fin troppo sottovalutato, ma nonostante le major l’abbiano praticamente sempre ignorato, è riuscito a farsi strada da solo in maniera indipendente, arrivando a collaborare con colleghi del calibro di Clementino e Rayden, tanto per citarne un paio, ed a sfornare successi come A voce Bassa, Vorrei, Vestita di Lividi, Ci si vede sulle stelle e Il Mio Migliore Amico.

Si tratta di una canzone estiva in pieno stile Gionnyscandal, prodotta dall’ormai fidato collaboratore Giovanni Cellie, che da tempo lavora con il rapper sia come produttore che come compositore.

Quadrifogli è accompagnato dal video ufficiale disponibile dal 10 luglio scorso nel canale Youtube del cantante. Il filmato è stato diretto da Druga e montato da Claudio Zagarini.

Per vederlo cliccate sull’immagine sottostante, dopo la quale trovate le parole che compongono l’inedito.

quadrifogli-videoclip-gionnyscandal

 

Testo Quadrifogli – GionnyScandal (Digital Download)

[Ritornello]
Il mondo è un grande prato e noi due… siamo quadrifogli
perché apro gli occhi e ho la fortuna di avere te
è difficile trovare le parole
se nei tuoi difetti
io ci trovo anche la perfezione

[Verso 1]
Ricordo ancora il primo giorno che ti ho vista in giro
io coi jeans strappati, tu col vestitino, tipo che eri cosi bella
che neanche ti conoscevo ed ero già geloso dell’amico che avevi vicino
e invece chi… l’avrebbe mai detto che adesso siamo qui
a sopportarci tutti i giorni nonostante i… tuoi difetti, i miei difetti non combacino
i nostri pregi assieme ora risaltano e diavolo
quanto ti voglio bene, gli altri parlano di noi perché di loro non conviene
ma che a me brucerebbe vedere, che quello che voglio,è quello che non posso avere
nella vita ho perso tanti treni ma mai l’orgoglio baby non importa dove e quando
ma se io andrò via, l’importante è che dovunque vada tu ci sia
faccio il cantante perché se fossi della polizia ti darei l’ergastolo in camera mia.

[Ritornello]
Il mondo è un grande prato e noi due… siamo quadrifogli
perché apro gli occhi e ho la fortuna di avere te
è difficile trovare le parole
se nei tuoi difetti
io ci trovo anche la perfezione

[Verso 2]
Io pieno di tattoo, tu piena di shatush
io che riempio i locali, tu che riempi la trousse
perché non siamo uguali, ma gli opposti si attraggono
siamo i regali che accetti anche se non ti piacciono
vederti triste mi fa male perché si sa che
purtroppo niente e nessuno può avere quel potere
di cambiare il tuo passato e saperlo (eh)
come sentire fuochi d’artificio senza poterli vedere
passano le ore e passa tutto
quindi amore abbracciami, senza che ti chieda per favore (ah)
alzo un pochino i gradi di questo termosifone
finché si appannano i vetri, finché ci scrivo il tuo nome
so che non sto sbagliando finché penso che sia giusto
dal giorno in cui eri niente, ad oggi che sei tutto
sul tuo cuore, hai scritto”per favore non entrare”
quindi busso…spero non disturbo

[Ritornello]
Il mondo è un grande prato e noi due… siamo quadrifogli
perché apro gli occhi e ho la fortuna di avere te
è difficile trovare le parole
se nei tuoi difetti
io ci trovo anche… la perfezione

[Ponte]
Non è che vado a letto presto perché ho sonno
ma perché non mi manchi solo quando dormo
un’altra notte così bella non me la ricordo…il tuo sorriso è il più bel porno
non è che vado a letto presto perché ho sonno
ma perché non mi manchi solo quando dormo
un’altra notte così bella non me la ricordo…il tuo sorriso è il più bel porno

[Ritornello]
Il mondo è un grande prato e noi due… siamo quadrifogli
perché apro gli occhi e ho la fortuna di avere te
è difficile trovare le parole
se nei tuoi difetti
io ci trovo anche… la perfezione

La fortuna esiste solo quando cerchi un quadrifoglio, e quando lo trovi è come aprire gli occhi davanti a quel sorriso che hai sempre immaginato” firmato Gionnyscandal.