Gigi D’alessio – Guaglione (feat. Briga): testo + video ufficiale del nuovo singolo

0

Aggiornamento: molto carino il filmato che accompagna il singolo di Gigi D’alessio feat. Briga, Guaglione. Il video ufficiale è disponibile da martedì 20 ottobre e potete vederlo cliccando sull’immagine sottostante, mentre scorrendo la pagina trovate ulteriori informazioni sul brano ed il testo che lo compone.

guaglione-videoclip-gigi-dalessio-briga

Scritto originariamente in data 9 ottobre 2015

Guaglione feat. Briga è il terzo singolo di Gigi D’Alessio estratto dal nuovo album Malaterra, diciassettesimo album del cantautore napoletano in uscita il 16 ottobre 2015.

Dopo i precedenti Malaterra e ‘O Sarracino ft. Michael Thompson, è il momento di questa nuovissima versione di quest’intramontabile brano in lingua napoletana pubblicato nel 1956 e conosciuto sia in Italia che all’estero. La canzone fu scritta da Nicola Salerno e musicata da Giuseppe Fanciulli e venne presentata per la prima volta al Festival di Napoli del 1956. Il pezzo fu originariamente assegnato a Claudio Villa per poi venir ceduto a Aurelio Fierro: con le interpretazioni di Fierro e Grazia Gresi, il brano trionfò al Festival. Guaglione ebbe così tanto successo, che in seguito fu tradotta in varie lingue, tra le quali cito la versione francese di Dalida e lo stesso anno, ispirò il film Guaglione diretto da Giorgio Simonelli, con Terence Hill (allora Mario Girotti), Dorian Gray, Titina De Filippo; il film fu un grande successo al punto tale, che l’anno successivo fu girato il sequel diretto da Domenico Paolella “Non sono più guaglione” con Tina Pica, Sylva Koscina, Nunzio Gallo e Dante Maggio.

Il testo della canzone, parla della storia di un ventenne ragazzo innamorato che, nonostante provi ad attirare l’attenzione della ragazza, quest’ultima non lo degna di risposta. E lui non mangia, non dorme e passeggia sempre sotto il balcone della ragazza…

La versione di D’Alessio con il rapper Briga è davvero molto carina e viene trasmessa dalle radio italiane da venerdì 9 ottobre 2015, giorno dal quale è anche disponibile nei negozi digitali.

I due versi rappati dall’ex allievo di Amici, Mattia Briga, sono completamente inediti e sono stati scritti dallo stesso rapper. La produzione artistica è a cura di Gigi D’Alessio e Adriano Pennino, arrangiamenti di Adriano Pennino e mixaggio di Roberto Rosu.

In attesa del video, previa iscrizione gratuita su Spotify, potete ascoltare l’audio integrale del brano. Per fare ciò cliccate sull’immagine in basso, dopo la quale trovate il testo completo da noi trascritto.

Gigi-Dalessio-Briga-Guaglione

 

Testo Guaglione – Gigi D’alessio feat. Briga (Digital Download)

[Gigi D’Alessio]
Staje sempe ccá, ‘mpuntato ccá,
‘mmiez’a ‘sta via,
nun mange cchiù nun duorme cchiù
che pecundría!
Gué piccerí’ che vène a dí
‘sta gelusia?
Tu vuó’ suffrí,
tu vuó’ murí,
chi to ffá fá…

[Briga]
Tu non sai più cos’è l’amore
a 20 anni a starci nei panni
di un ragazzo di strada
che crede ancora nei suoi sbagli
e la scorza da duro
non gliela leva nessuno
nasconde un cuore più puro
messo al sicuro dagli inganni

[Gigi d’Alessio]
E passe e spasse sott’a stu barcone,
ma tu si’ guaglione
Tu nun canusce ‘e ffemmene,
si’ ancora accussí giovane!
Tu si’ guaglione!
Che t’hê miso ‘ncapa?
va’ a ghiucá ‘o pallone

[Briga]
Che vònno dí sti llacreme?
Vatté’, nun mme fá ridere!

[Gigi d’Alessio]
Curre ‘mbraccio addu mammá,
nun fá ‘o scemo piccerí’
Dille tutta ‘a veritá
ca mammá te pò capí!

[Briga]
E chi ci ha mamma non piange
è vera mai
ma se non soffi non cade il velo
che ti fa vivere in bianco e nero
un uomo libero segue la sua strada
anche se è sbagliata
ci vediamo alla prossima caz*ata

[Gigi d’Alessio]
Nun ‘a penzá, va’ a pazziá
cu ‘e guagliunciélle
Nun t’avvelí,
c’è tiempo oje ni’,
pe’ te ‘nguajá!

[Gigi d’Alessio]
Chi desidere ‘e vasá,
[Briga]
Come devi fare è mobilitare
[Gigi d’Alessio]
scordatélla, piccerí’,
ca si ‘o ddiceno a papá,
[Briga]
Non sono lo scemo di prima
[Gigi d’Alessio]
chisá comme va a ferní
[Briga]
L’amore a 20 anni, ho solo 20 anni

[Gigi d’Alessio]
E passe e spasse sott’a stu barcone,
ma tu si’ guaglione
Tu nun canusce ‘e ffemmene,
si’ ancora accussí giovane!
Tu si’ guaglione!
Che t’hê miso ‘ncapa?
va’ a ghiucá ‘o pallone
Che vònno dí sti llacreme?
Vatté’, nun mme fá ridere!

[Gigi d’Alessio]
Curre ‘mbraccio addu mammá,
[Briga]
Come devi fare è mobilitare
[Gigi d’Alessio]
nun fá ‘o scemo piccerí’
[Briga]
Che sono le 6 di mattina, 6 di mattina
[Gigi d’Alessio]
dille tutta veritá
[Briga]
Non sono lo scemo di prima, di prima
[Gigi d’Alessio]
ca mammá te pò capí
[Briga]
L’amore a 20 anni, ho solo 20 anni

[Gigi d’Alessio]
Che vònno dí sti llacreme?
Vatté’, nun mme fá ridere!

[Gigi d’Alessio]
Curre ‘mbraccio addu mammá,
[Briga]
Come devi fare è mobilitare
[Gigi d’Alessio]
nun fá ‘o scemo piccerí’
[Briga]
Che sono le 6 di mattina, 6 di mattina
[Gigi d’Alessio]
dille tutta veritá
[Briga]
Non sono lo scemo di prima, di prima
[Gigi d’Alessio]
ca mammá te pò capí
[Briga]
L’amore a 20 anni, ho solo 20 anni

[Gigi d’Alessio]
Curre ‘mbraccio addu mammá,
[Briga]
Come devi fare è mobilitare
[Gigi d’Alessio]
nun fá ‘o scemo piccerí’
[Briga]
Che sono le 6 di mattina, 6 di mattina
[Gigi d’Alessio]
dille tutta veritá
[Briga]
Non sono lo scemo di prima, di prima
[Gigi d’Alessio]
ca mammá te pò capí
[Briga]
L’amore a 20 anni, ho solo 20 anni

[Gigi d’Alessio]
Curre ‘mbraccio addu mammá,
nun fá ‘o scemo piccerí’
[Briga]
ho solo 20 anni
[Gigi d’Alessio]
dille tutta veritá
[Briga]
L’amore a 20 anni
[Gigi d’Alessio]
ca mammá te pò capí
[Briga]
ho solo 20 anni