Franco126 – “Stanza Singola” nuovo album e singolo: tracklist e testo della title track feat. Tommaso Paradiso

0

Il 25 gennaio 2019 esce per Bomba Dischi e Universal Music Italia, “Stanza Singola”, debut album solista di Franco Bertolini, in arte Franco126, disponibile nel classico CD, in Vinile, download digitale e nelle principali piattaforme streaming.

Interamente prodotto da Stefano Ceri, già al lavoro con Frah Quintale, il disco include un totale di dieci tracce inedite, tra le quali spicca la malinconica “Frigobar” (primo singolo solista), “Ieri l’altro” e la title track, che hanno avuto il compito di promuovere il primo progetto di questo sempre più amato artista.

Vai direttamente alla tracklist

Stanza Singola è un album cantautorale contemporaneo, che si riflette con personalità nelle radici della canzone italiana degli anni ’70 e ’80. Il risultato è frutto dell’evoluzione stilistica di Franco, sia nella scrittura dei testi che nel concepimento sonoro delle interessanti tracks, rese ancor più uniche dal suo inconfondibile timbro vocale.

La canzone che dà il titolo dl disco, è disponibile da venerdì 18 gennaio 2019, giorno dal quale viene anche trasmessa dalle radio italiane. La traccia è impreziosita dalla collaborazione di Tommaso Paradiso, frontman dei Thegiornalisti, unico ospite nel progetto di Franco che vi ricordo, da marzo sarà in tour nelle principali città italiane. Qui il calendario e i biglietti.

copertina album Stanza Singola

Franco126 – Stanza Singola tracklist

Audio CDVinileDownload su iTunes

  1. San Siro
  2. Stanza Singola (feat. Tommaso Paradiso) [TestoAudioVideo]
  3. Brioschi
  4. Fa Lo Stesso
  5. Parole Crociate
  6. Nuvole Di Drago
  7. Frigobar – [AudioVideo]
  8. Oi Oi
  9. Vabbè
  10. Ieri L’Altro [Audio]

Stanza Singola Testo

Autori: Franco126 & Tommaso Paradiso.
Prodotto da Stefano Ceri.

[Strofa 1]
Bevevamo controvoglia liquore al sambuco
E io mettevo troppa salsa agrodolce sui noodles
E coprivamo coi calzini l’allarme antifumo
Stanza singola numero 2, eh
E passavamo le giornate a mangiare sul letto
E dormivano stesi in mezzo a briciole di Kellogg’s
Noi sotto i raggi di un ombrello piegato dal vento
Troppo piccolo per starci in due

[Ponte]
Ti direi che sono qua per caso
Ma tanto lo sappiamo tutti e due
E quando metto il caffè sopra al fuoco
Faccio ancora la moka per due

[Ritornello]
E confondevo il mio respiro con il tuo, con il tuo
Il mio sorriso con il tuo, con il tuo
Io che aspettavo e non me l’aspettavo
Stammi vicino e tienimi lontano
E confondevo il mio respiro con il tuo, con il tuo
Il mio sorriso con il tuo, con il tuo
Io che aspettavo e non me l’aspettavo
Stammi vicino e tienimi lontano

[Strofa 2: Tommaso Paradiso]
Lo capivo dai dettagli
Da come guidavi
Da come tenevi la spesa
Da come giravi per casa nuda
Da cosa ordinavi per cena
Lo capivo dagli sguardi
Dai piedi gelati
Da come fissavi la luna
Lo capivo ogni momento
E lo capisco ancora adesso
Soltanto ci ha detto sfortuna, ah-ah
Soltanto ci ha detto sfortuna, ah-ah
Soltanto ci ha detto

[Ponte]
Ti direi che sono qua per caso
Ma tanto lo sappiamo tutti e due
E quando metto il caffè sopra al fuoco
Faccio ancora la moka per due

[Ritornello: Franco126 con Tommaso Paradiso]
E confondevo il mio respiro con il tuo, con il tuo
Il mio sorriso con il tuo, con il tuo
Io che aspettavo e non me l’aspettavo
Stammi vicino e tienimi lontano
E confondevo il mio respiro con il tuo, con il tuo
Il mio sorriso con il tuo, con il tuo
Io che aspettavo e non me l’aspettavo
Stammi vicino e tienimi lontano