Fiumani + Pelù – Buchi nell’acqua: testo e audio ufficiale

0

Buchi nell’acqua è il titolo del nuovo singolo del cantautore e chitarrista Federico Fiumani con la collaborazione del collega Piero Pelù, ex leader dei Litfiba e giudice a The Voice Of Italy.

La coppia ha scritto a quattro mani questa canzone, pubblicata negli store digitali il 24 marzo 2015, anche nella versione EP contenente il brano Amsterdam. L’EP o se preferite mini album, sarà disponibile in vinile 10 pollici (incluso il più moderno cd) a partire dal prossimo 2 aprile per Diaframma (label fondata nel 1988 da Fiumani) e Self Distribuzione.

Ma com’è nata la canzone?

I due artisti si conoscono da tantissimi anni, esattamente dal 1978: entrambi avevano in comune la passione per il genere punk che hanno tradotto formando due gruppi, Pelù i Mugnions Rock e la CFS band Fiumani. Nella prima metà degli anni ’80 i due si frequentano assiduamente ed in quel periodo fecero insieme molti concerti sia nella penisola che all’estero. Nell’85 incisero nella mitica cantina di Via De’ Bardi a Firenze, un pezzo di Fiumani intitolato Amsterdam (quello incluso nel lato b dell’EP), poi reinterpretato dai Diaframma, band di Federico e successivamente dai Litfiba. Volando ai giorni nostri, la coppia decide di scrivere l’inedito Buchi nell’acqua, una scrittura abbastanza improvvisata ricca di correzioni e aggiunte di parole. Dopo aver terminato di scrivere il testo della canzone, hanno iniziato a scrivere la musica. A tal proposito, Fiumani ha detto che la strofa è sua, mentre il ponte ed il ritornello sono di Pelù. In questo pezzo ognuno canta ciò che ha scritto.

Buchi nell’acqua parla dell’euforia scaturita da nuova storia d’amore e della conseguente delusione di quando essa si conclude, creando quindi la sensazione di aver fatto un buco nell’acqua, anche se nonostante ciò, la voglia di innamorarsi nuovamente resta, in quanto ti fa sentire vivo.

La copertina non poteva che essere vintage, come chiaro omaggio agli esordi musicali di Fiumani e Pelù.

Cliccando sulla cover, potete ascoltare l’audio ufficiale del brano, mentre a seguire trovate le parole che lo compongono.

buchi-nell-acqua-pelu-fiumani-cover-singolo

Testo Buchi nell’acqua – Fiumani & Pelù (Digital DownloadEP DownloadEP in Vinile)

[Federico Fiumani]
Voglio entrare di notte
nel blu di una piscina
sentendo sulle spalle il ciclamino
di ogni amore nuovo
confuso perché la bellezza
non si può toccare
confuso come solo sa essere chi
non la può possedere

[Piero Pelù]
Se perdo del sangue forse
forse qualcosa si formerà
se piscio nell’acqua forse
forse qualcosa si scalderà
se mi muovo, se nuoto, se urlo
forse qualcosa riapparirà
se mi muovo, se nuoto, se urlo
forse qualcuno risponderà

Voglio solo un pò di calore ohohohhh
un punto di riferimento
o una sponda per andare
per andare e continuare
a fare i buchi nell’acqua ohohohhh
a fare i buchi nell’acqua ohohohhh
a fare i buchi nell’acqua ohohohhh
a fare i buchiii, nell’acqua

[Fiumani]
E’ una sfida da pazzi leggere
da così lontano
è una sfida da pazzi tendere la mano
senza venir scottato
mi lascio andare ma forse
forse tu mi riprendi
non so nuotare ma forse
forse tu mi riprendi

[Fiumani & Pelù]
Voglio solo un pò di calore ohohohhh
un punto di riferimento
o una sponda per andare
per andare e continuare
a fare i buchi nell’acqua ohohohhh
a fare i buchi nell’acqua ohohohhh
a fare i buchi nell’acqua (e sono più di 30 anni) ohohohhh
a fare i buchi nell’acqua (e sono più di 30 anni) ohohohhh

Nell’acqua…
Nell’acqua, nell’acqua

Per noi fare musica è stata una necessità psicofisica; solo attraverso la scrittura ci siamo potuti liberare ed esprimerci. Se a questo poi aggiungi della bella musica, che coinvolge anche tutto il tuo corpo, come succede a me quando sono sul palco, allora hai trovato la medicina migliore per la tua anima.” Firmato Piero Pelù.