DJ JAD feat. Pino Pepsee, Uchieman & El Vecio “Questa Estate”: video e testo

Questa Estate è il singolo estivo di Vito Luca Perrini, in arte DJ Jad, inciso con la collaborazione di Pino Pepsee, Uchieman ed El Vecio e pubblicato il 17 giugno 2016.

Il disc jockey e turntabler lombardo, ex membro degli Articolo 31, fondato negli anni ’90 insieme a J-Ax, è tornato con questa canzone, in rotazione radiofonica dallo scorso 20 giugno.

Si tratta di un pezzo soul-pop spensierato ma mai banale, che omaggia la calda stagione in maniera ironica ed originale, nel suo significato più classico: sole, mare, sale sulla pelle e amori. Nel brano, le strofe raggamuffin si muovono sinuosamente su un ricercato beat hip hop e portano ad un ritornello che regala allegria e leggerezza.

Disponibile dal 24 giugno, il video ufficiale è stato diretto da Antonello Leo ed è possibile vederlo su Youtube cliccando sull’immagine sottostante, dopo la quale potete leggere le parole da noi trascritte.

questa-estate-video-dj-jad

Questa Estate testo – Dj Jad (Digital Download)

Ma quanto sale
sulla pelle in estate al mare
questa estate, sulle onde ti lasci cullare
e cosa importa se sarai con me
l’importante è che al mare si va
sulla spiaggia affollata, un’isla lontana
ma il sole, io e te

Balla, balla dem, dem, dem

Divido ogni momento per guardare
la tua bocca in mare
la tua pelle e il sole perché
non c’è più niente che potrà fermare
fermare questo cuore che è colmo di calore per te
in quei capelli e le onde del mare
baciati da sto sole che non riesce a staccarsi da me
via per un gelato, un bacio rubato
anche se è concesso senza ma e senza se
il mare e il suo richiamo, un tuffo lo facciamo
ma tu in punta di piedi chiedi di darmi la mano
poi fuggi sotto l’ombrellone con la crema in mano
ma la tua pelle è nera proprio come un giamaicano
come un giamaicano hey

Ma quanto sale
sulla pelle in estate al mare
questa estate, sulle onde ti lasci cullare
e cosa importa se sarai con me
l’importante è che al mare si va
sulla spiaggia affollata, un’isla lontana
ma il sole, io e te

Ma se, se, se, se
riuscissi a fare a meno di cercarmi quel momento di relax nella sabbia a pancia in giù
a quel punto avrei il tempo di pensare ai miei problemi e allora questo non esisterebbe più
lascio liberi i pensieri che si espandono nel cielo e a capofitto si rinfrescano nel blu
una musica risuona sulle spiagge, riemerge il tuo ricordo remember me baby i love you
la passerella sopra il bagnasciuga e poi via alla sfida anche più abbronzata
giù per le stradine dentro la decappottata
scatti un’altra foto alla casetta abbandonata
che spendi la giornata hey

Ma quanto sale
sulla pelle in estate al mare
questa estate, sulle onde ti lasci cullare
e cosa importa se sarai con me
l’importante è che al mare si va
sulla spiaggia affollata, un’isla lontana
ma il sole, io e te

E va bene, passo a prenderti
solo non vorrei a lungo attenderti
senti fuori che caldo che fa
fai presto dai scappiamo da questa città
non riesco proprio a crederci
io con te per sempre ai tropici
stamattina sei più bella che mai
più del giorno che di te m’innamorai
sento il raggio di sole che scalda il mio mondo
no, non voglio perderti
sarò dolce e paziente, pieno di attenzioni come solo tu meriti
ma questa estate
follow you babe


Impostazioni privacy