Claudio Baglioni & Gianni Morandi (Capitani Coraggiosi) – C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones: testo e audio

0


I Capitani Coraggiosi ovvero Claudio Baglioni e Gianni Morandi, tornano in radio con il nuovo singolo C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones, estratto dal primo album collaborativo di queste icone della musica italiana “Capitani Coraggiosi – Il Live“, pubblicato il 5 febbraio 2016.

I due mitici cantautori hanno scelto quest’intramontabile pezzo, fortunato doppio singolo di Morandi pubblicato nel 1966 insieme a Se perdo anche te. Entrambi furono arrangiati dal grande Ennio Morricone. Il brano fu scritto da Franco Migliacci e Mauro Lusini per il testo e dal solo Lusini per la musica. Entrambi gli artisti lo presentarono al Festival delle Rose 1966.

Le cover: la prima fu opera dell’indimenticabile Lucio Dalla, mentre nel 1992, Fiorello la inserì nell’album Nuovamente falso. Sono numerosi gli artisti stranieri ad aver reinterpretato il brano, ad iniziare da Joan Baez che lo cantò sia in italiano che in portoghese (Era um Garoto que Como Eu Amava os Beatles e os Rolling Stones). C’era un ragazzo… riscosse un grande successo anche in Brasile, grazie alle cover delle band Os Incríveis nel 1968, Engenheiros do Hawaii nel 1990 e KLB nel 2007, anno in cui il singolo venne rilasciato in Grecia dai We Five. Un ottimo riscontro lo ebbe anche nell’URSS, riadattata in russo dal gruppo rock sovietico Poyushchiye Gitary nel 1968. Più recentemente i The Cavestompers hanno registrato un’ulteriore versione della canzone, basando il testo sulla cover dei “Poyushchiye Gitary”.

Link Sponsorizzati

Proprio quest’anno, il brano, uno dei maggiori successi di Morandi, spegne la cinquantesima candelina ed è stata riproposta in duetto con Claudio Baglioni, nella fortunata tournée dei record, al quale hanno preso parte oltre 350.000 fans di questi due artisti.

Cliccando sulla cover in basso, accedete su Spotify dove, previa iscrizione gratuita, è possibile ascoltare l’audio di questa e delle altre trentacinque tracks incluse nel disco.

A seguire potete leggere il testo completo.


il-live-album-cover-capitani-coraggiosi

Testo C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones (Digital Download)

[Morandi]
C’era un ragazzo
che come me
amava i Beatles e i Rolling Stones
girava il mondo
veniva da
gli Stati Uniti d’America.

[Baglioni]
Non era bello ma accanto a sé
aveva mille donne se
cantava “Help” e “Ticket to ride”
o “Lady Jane» o «Yesterday”.

[Morandi]
Cantava “Viva la libertà”
ma ricevette una lettera

[Baglioni]
la sua chitarra mi regalò
fu richiamato in America.

Stop! Coi Rolling Stones!
Stop! Coi Beatles Stop!
M’han detto va nel Vietnam
e spara ai Vietcong…
Ta ta ta…

[Baglioni]
C’era un ragazzo
che come me
amava i Beatles e i Rolling Stones
girava il mondo, ma poi finì
a far la guerra nel Vietnam.

[Morandi]
Capelli lunghi non porta più
non suona la chitarra ma ha
uno strumento che sempre dà
la stessa nota taratatata.

[Baglioni]
Non ha più amici
non ha più fans
vede la gente cadere giù

[Insieme]
nel suo paes
non tornerà
adesso è morto nel Vietnam.

Stop! Coi Rolling Stones!
Stop! Coi Beatles Stop!
nel petto un cuore più non ha
ma due medaglie o tre…
Ta ta ta…

Stop
Stop.