Noemi e il nuovo singolo Amen: audio e testo + video

0

Aggiornamento: qui il video ufficiale.

Cuore D’Artista, la quarta era discografica della cantautrice Noemi, va avanti con il quarto singolo estratto che si intitola Amen, un bel brano in rotazione radiofonica nazionale dal 7 ottobre.

Si tratta di una preghiera laica, che può essere letta come una richiesta di ascolto o una tregua, il cui testo è considerato da Noemi il “più politico dell’album”; ad essere protagonista è l’attualità, come testimonia il verso chiave “siamo figli della stessa terra siamo in guerra”, uno dei più contemporanei del suo ultimo progetto musicale.

In attesa del video ufficiale, per accedere all’audio su Spotify cliccate sull’immagine sottostante, dopo la quale trovate le parole che compongono la canzone.

Prima di concludere, volevo annunciarvi che dal prossimo 17 novembre, la cantante romana tornerà sul palco con il tour organizzato e prodotto da Color Sound e Red Sap Music e battezzato “Cuore d’artista club”, che prevede dieci concerti nei più prestigiosi club italiani.  Per il calendario ed i tagliandi d’ingresso, vi rimando su TicketOne.it.

cuore-dartista-album-cover-noemi

 

Noemi – Amen testo (Digital Download)

Mi sono messa l’anima in spalla
perché troppo stanca per camminare
ho visto troppi squali venire a galla
troppi sogni andare a put*ane
ho preso in mano il mio cuore
perché ha perso troppo sangue
a cercare invano le prove
di quello che chiamate amore

Ho messo l’anima in pace
perché è stata in guerra per troppo tempo
e dopo tutto questo tempo
è diventata di cemento
ho preso a calci il mio cuore
perché aveva smesso di battere
di fare l’amore
ma ora basta
adesso dico
Amen
in terra come in cielo
Amen
anche se non credo
Amen
siamo il mondo intero
Amen.

Ho riempito di fango i miei occhi
per non vedere più vinti sul mio cammino
dal dolore o dalla rabbia
per ingiustizia del destino
ed ho ascoltato la mia pena
perché la vita mi ha colpito troppe volte alla schiena
ho messo il vestito migliore
per la fortuna che ho di essere vivo
anche se non mi aspetto che il mondo
mi ringrazi per questo motivo
e chiedo scusa all’amore
se non l’ho riconosciuto
chiedo scusa al Signore.

Amen
in terra come in cielo
Amen
ora che ci credo
Amen
siamo il mondo intero
Amen.

Amen

Siamo tutti figli della stessa terra e siamo in guerra
Amen

Siamo figli della stessa guerra, in cielo come in terra.