Alex Britti ‘Baciami (e portami a ballare)’ testo e video ufficiale nuovo singolo

0

 
Si intitola Baciami (e portami a ballare) il nuovo singolo di Alex Britti, che segna il ritorno del grande cantautore e chitarrista capitolino.

Questa nuova canzone, è accompagnata da un videoclip uscito poche ore fa, ed anticipa l’uscita del nuovo progetto discografico “Bene così“, che vedrà la luce l’11 giugno 2013. L’opera arriva a ben 4 anni di distanza dall’ultimo lavoro in studio “23”.

Il filmato, è stato diretto da Luana Gualano, e la sceneggiatura, è frutto dell’ispirazione al film ‘Essere John Malkovich’:

lì c’è un varco spazio-temporale che ti conduce nella mente di un altro, la mia clip ti porta in un mondo parallelo dove succedono solo cose belle. Arrivo io, sali in macchina con me e vieni catapultato in un’altra dimensione dove stai bene, c’è una festa, una festa interiore…

queste le parole di Britti riguardo la clip che andiamo a vedere.

Alex-Britti-Baciami-e-portami-a-ballare-artwork

Video ufficiale Baciami (e portami a ballare)

E’ visionabile in apertura.


Testo Baciami (e portami a ballare) – Alex Britti

Mi viene incontro la notte
quando cercavo di evitare l’impatto
si dice porta consiglio,
ma è solamente un altro sporco ricatto
di quando andavo in vacanza
solo un vecchio ricordo
abbandonato a sè
e se non porto pazienza
mi ritrovo da solo
con la notte più lunga che c’è
apro una pagina nuova
per dare un freno
a questa Italia che avanza
è un periodo cupo
molte chiacchiere ma poca sostanza
mi viene incontro la vita
e la ricevo sconvolto
dalla vita che giace in me
mi ritrovo basito
in questo mondo matti
che per matti una cura non c’è
e allora baciami e portami a ballare
tu che sai come arricchire
i giorni miei
fa che sparisca tutto il male
tu che sai farmi ritornare in me
mi viene incontro la strada
dopo 20 anni che ci stavo correndo
cosa vuoi da me
m’ha domandato quasi
quasi ridendo
quanti chilometri andati
quanti notti al volante
inseguendo un sogno a metà
adesso che sono grande
faccio ancora domande
non si ferma la curiosità
e allora baciami e portami a ballare
tu che come riempire i giorni miei
fa che sparisca tutto il male
tu che sai farmi ritornare in me
e allora fa che sparisca la nebbia
e la luna tornerà a brillare
fa che ritorni il sorriso nei
pomeriggi da dimenticare
fa che ritorni il lavoro
e l’entusiasmo dei giorni migliori
e poi fa che ritorni la gioia
e che si riaccendano tutti i motori
baciami e portami a ballare
tu che sai come cambiare i giorni miei
fa che sparisca tutto il male
tu che sai farmi ritornare in me