Vegas Jones – La Bella Musica: audio e testo della title track del nuovo album

0

La Bella Musica è la traccia numero tredici ma anche la title track dell’album La Bella Musica del rapper Vegas Jones, disponibile ovunque dall’8 novembre 2019 via Sony Music. Come gran parte delle tracce, anche questa è stata prodotta da Boston George e Joe Vain. Il testo e l’audio della nuova canzone, penultima traccia del disco.

copertina album la bella musica

Vegas Jones – La Bella Musica testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Devo tirarmi fuori dal fango da solo
Quanto devo essere solido, per non far infiltrare il mostro
Quanto deve essere forte un uomo, per essere un uomo
Fan*ulo il peso devo flexare il mondo
Voglio solo una vita che valga la pena raccontare
Un altro bel momento che non sto postando
Facevo soldi all’angolo, per quel paio mi stavo facendo arrestare, dopo cresco da uno sbaglio
Ho mancato di rispetto a Dio, dopo l’ho pregato
Devo dire non è andata come mi aspettavo
Sono io con il bottino, non è solo merito mio, non devo dimenticarlo
Con le nuvole il tramonto è meglio
Quello è l’unico momento in cui mi godo una discesa
Quando provi ad uscire dal retro, non è detto che sia sempre quella la giusta scelta

Solo nella stanza ascolto bella musica
E tutte le note mi riporteranno a quando vivevo per la guerra e non trovavo pace
Non avrei mai accettato l’aiuto da un altro
Ci penso, non vedevo la fine del tunnel
Poi nell’ombra ho trovato un filo di luce, seguila
Ora che hai una chance, usala
Sono solo nella stanza ascolto bella musica

Rispettami per quello che sono, per quello che ho fatto
Per quello che adesso è vero, che prima era astratto, yah yah
Rispetta almeno la persona d’oro che portano incontro
Non ho cercato lo schianto, è capitato in mano fra, for real
Capitato sul mondo per sbaglio, yah yah
Decapitato il mio corpo, la testa in aria
Quando ho scritto il primo pezzo ho detto: “Spacca”
E non mi sono più fermato come chi muore di bamba
E mia mamma, vede che suo figlio ce l’ha fatta
Vede anche che qualcosa non quadra
Anche se torno a casa con un altro monogramma
Nello zaino 30k, la sua hit la sta cantando tutta Italia
Ma calma, la pazienza ora è la mia arma
Più scende la sera e più conviene scaricarla
Sappi che se mi vedi col Rolex sulle braccia
In banca ho i soldi per comprarne minimo altri quattro
E di solito mi sveglio, mi sento un pesce fuor’ d’acqua
Che ha fiutato l’esca in spiaggia
E c’ho provato, non pensandoci, azzannarla
Vale sempre la pena azzardarla
Male che vada sai che sbagli strada, bellaria

Solo nella stanza ascolto bella musica
E tutte le note mi riporteranno a quando vivevo per la guerra e non trovavo pace
Non avrei mai accettato l’aiuto da un altro
Ci penso, non vedevo la fine del tunnel
Poi nell’ombra ho trovato un filo di luce, seguila
Ora che hai una chance, usala
Sono solo nella stanza ascolto bella musica

Solo nella stanza ascolto bella musica
E tutte le note mi riporteranno a quando vivevo per la guerra e non trovavo pace
Non avrei mai accettato l’aiuto da un altro
Ci penso, non vedevo la fine del tunnel
Poi nell’ombra ho trovato un filo di luce, seguila
Ora che hai una chance, usala
Sono solo nella stanza ascolto bella musica

Solo nella stanza ascolto bella musica
E tutte le note mi riporteranno a quando vivevo per la guerra e non trovavo pace
Non avrei mai accettato l’aiuto da un altro


Ascolta su: