Tyler Strikes – Medusa: audio, testo e video ufficiale del singolo dello youtuber

0

Pubblicato il 4 settembre 2019 via Battitorumore, Medusa è un singolo dello youtuber e rapper Manuel Gastaldo, in arte Tyler Strikes: leggi il testo e ascolta e guarda il video ufficiale che accompagna la nuova canzone ricca di dissing diretti ad alcuni youtuber ed a Youtube Italia in generale.

Nato a Lonigo, in Veneto, il 25 Marzo 1995, Manuel apre il suo canale Youtube nel 2012, dove inizialmente condivide video registrati su Minecraft. Due anni più tardi volta pagina e rilascia video della serie “Senso dell’odio”, ispirata dall’omonima canzone di Salmo, dove prende in giro alcuni personaggi. Nel 2015 inizia a pubblicare contagiosi filmati come questo, su come rimorchiare persone fidanzate su Whatsapp. La sua prima canzone arriva il 1° febbraio 2018 e si intitola “Giovanerd Freestyle” accompagnato da un filmato che ha visto la partecipazione di Ludovica Pagani, mentre il 19 giugno 2019 è stata la volta di “Rosso Fuoco”.

E’ ora il momento di questo pezzo prodotto da Marco Calanca, meglio conosciuto come Becko, specialista in brani di youtuber che fanno anche musica. Il videoclip è stato diretto da Invan & Federico Giacobino e vede la partecipazione di suicidalkalypso.

copertina canzone Medusa

Tyler Strikes – Medusa testo

downloadDownload su: Amazon

[Intro] (Nota: discorso campionato di Sora durante l’opening di Kingdom Hearts 1)
I’ve been having these weird thoughts lately
Is any of this for real or not?
[?]

Piccola peste, giovane prankster (Nota: prankster significa burlone)
Fumo da solo, parlo con Alexa, non mi interessa
Dalla mia bocca ho una bomba che scoppia, fuggi dalla lotta
Prendo di petto sto toro, fratè le sue corna hanno Giacomo Hawkman
Fai roba tarocca, ti eiaculo in bocca
Stai senza pensieri, fra sono Gomorra
Non lecco il cu*o, non compro le views
Ciò che sei qua nessuno lo posta
Parlano dietro come Social Boom
Solo gossip, coi scarsi
Con la Ganci, solo ganci
Vuoi nerfarci, yah
Conto gli assi nella manica
Contro copie dell’America.

(Di ciò che dici non mi frega nulla
Lei fa le fusa ma in realtà ti usa)
Non denunciare bro, niente censura
Si sa che la tua Musa è una medusa
Di ciò che dici non mi frega nulla
Lei fa le fusa ma in realtà ti usa
Non denunciare bro, niente censura
Si sa che la tua Musa è una medusa.

[Ponte] (Nota: campione del discorso di Riku durante lo scontro con Sora in opening di Kingdom Hearts 1)
Giving up already?
Come on, Sora
I thought you were stronger than that

E no che non fot*o con sti lecchini
Tyler sniper come cecchini
Mando offline i tuoi pezzi estivi
Sfondo porte con il clickbait
Quanti fake vedo nel regno
Prevedo il futuro, ti faccio un disegno
Come in dark, come va
Flow [?] l’aldilà
(Trollin, trollin, trollin, trollin)
Vuoi fare Fujiko ma non fot*i Lupin
Non sei Billie Eilish, Billie [?]
Barbie con Ken col cash
Non siete come me yah (yah).

Di ciò che dici non mi frega nulla
Lei fa le fusa ma in realtà ti usa
Non denunciare bro, niente censura
Si sa che la tua Musa è una medusa
Di ciò che dici non mi frega nulla
Lei fa le fusa ma in realtà ti usa
Non denunciare bro, niente censura
Si sa che la tua Musa è una medusa.


Ascolta su:

YoutubeVideo Ufficiale