I Desideri – Tre di notte: guarda il video della nuova bella canzone (con testo)

Rilasciato il 9 aprile 2021, Tre di notte è un coinvolgente singolo de I Desideri, duo composto dai fratelli Salvatore e Giuliano Iadicicco: leggi il testo e guarda il video diretto da Marco Cantone.

 

Scritta a quattro mani dagli interpreti e prodotta da Max D’Ambra, la nuova e bella canzone racconta le sofferenze del protagonista, perché la storia d’amore con la donna di cui è innamorato perso, sembra essere ormai giunta al capolinea, probabilmente a causa di un tradimento. Ma lui non si rassegna ed è sicuro che lei, nonostante sostenga di non volere più sentirlo né vederlo, lo ami ancora. Letteralmente ossessionato dall’ex fiamma, egli non riesce più a dormire e la chiama anche nel cuore della notte; come da titolo, alle tre….

copertina brano tre di notte

Testo Tre di notte de I Desideri

Download su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

 

Se volete migliorare la trascrizione lasciate commento.

Salta alla traduzione

Sono le tre di notte
Manca la tua buonanotte
Non respiro, ho il nodo in gola
E sento te tra le lenzuola

To giuro ca ti sto pensann’
A comm’ir’ bell’ ma tu mo mi manchi
Sper ca tuorn pecché nun c’a facc’
E si vott o vient immagin’ ca tu m’abbracc’

Je si sto cu te
Non teng’ paur’ mai
T’astrigness’ fort’ a me
Pur quand’ nun ci stai

O sacc ca continuj a fa o stesso sbaglio
Si l’unica femmena ca me cagn
Pecché tu val’ chiù i chisti diamanti
E si m vuo’ over è inutil che chiagni

Tu ma canusce, je o saje p te ci mor’
Simm na cosa sola, si ce stai tu nun chiov’
Ora che anche le stelle parlano di noi
Dimm’ tu mo a ch serv’ a sta luntan
Se poi mi vuoi

Sono le tre di notte
Manca la tua buonanotte
Non respiro, ho il nodo in gola
E sento te tra le lenzuola

To giuro ca ti sto pensann’
A comm’ir’ bell’ ma tu mo mi manchi
Sper ca tuorn pecché nun c’a facc’
E si vott o vient immagin’ ca tu m’abbracc’

Yeah
Mo spero ca tuorn, sì chell c’ vogl
Na lacrema scenne e stracc n’atu fogl
O vient m’abbracc mentre cadono e foglie
Ma ogg m’accarezz’ tutt’ e ricord’

Ma nun m’abbast, te vogl’ ancor’
Nun cerc’ a n’at e nisciun m sfior’
Tra le mie braccia ti vorrei ora
Ci sarò ogni volta che ti senti sola

Tu ma canusce, je o saje p te ci mor’
Simm na cosa sola, si ce stai tu nun chiov’
Ora che anche le stelle parlano di noi
Dimm’ tu mo a ch serv’ a sta luntan
Se poi mi vuoi

Sono le tre di notte
Manca la tua buonanotte
Non respiro, ho il nodo in gola
E sento te tra le lenzuola

To giuro ca ti sto pensann’
A comm’ir’ bell’ ma tu mo mi manchi
Sper ca tuorn pecché nun c’a facc’
E si vott o vient immagin’ ca tu m’abbracc’

Je o sacc’ ca m vuò ma nun m’ stai parlann’
Sì over, fall mo ancora c staj pensanno
E nun fa chillu sbagl, ropp nun s’ torn’ arret
Tu tien e chiav do’ core ma spezzammole e catene

Sono le tre di notte
Manca la tua buonanotte
Non respiro, ho il nodo in gola
E sento te tra le lenzuola

To giuro ca ti sto pensann’
A comm’ir’ bell’ ma tu mo mi manchi
Sper ca tuorn pecché nun c’a facc’
E si vott o vient immagin’ ca tu m’abbracc’

La traduzione

Se volete migliorare la traduzione lasciate commento.

Sono le tre di notte
Manca la tua buonanotte
Non respiro, ho il nodo in gola
E sento te tra le lenzuola

Ti giuro che ti sto pensando
A com’eri bella ma adesso tu mi manc
Spero che torni perché non ce la faccio
? il vento immagino che tu mi abbracci

Io se sto con te
Non ho mai paura
Ti stringerei forte a me
Anche quando non ci sei

So che continuo a fare lo stesso errore
Sei l’unica donna che mi cambia
Perché tu vali più di questi diamanti
E se mi vuoi veramente è inutile che piangi

Tu mi conosci, lo sai che per te ci muoio
Siamo una cosa sola, se ci sei tu non piove
Ora che anche le stelle parlano di noi
Dimmi tu ora a che serve stare lontano
Se poi mi vuoi

Sono le tre di notte
Manca la tua buonanotte
Non respiro, ho il nodo in gola
E sento te tra le lenzuola

Ti giuro che ti sto pensando
A com’eri bella ma adesso tu mi manc
Spero che torni perché non ce la faccio
? il vento immagino che tu mi abbracci

Yeah
Ora spero che torni, sei quella che voglio
Una lacrima scende e strappa un altro foglio
Il vento mi abbraccia mentre cadono le foglie
Ma ogg m’accarezza tutti i ricordi

Ma non mi basta, ti voglio ancora
Non cerco un’altra, nessuna mi sfiora
Tra le mie braccia ti vorrei ora
Ci sarò ogni volta che ti senti sola

Tu mi conosci, lo sai che per te ci muoio
Siamo una cosa sola, se ci sei tu non piove
Ora che anche le stelle parlano di noi
Dimmi tu ora a che serve stare lontano
Se poi mi vuoi

Sono le tre di notte
Manca la tua buonanotte
Non respiro, ho il nodo in gola
E sento te tra le lenzuola

Ti giuro che ti sto pensando
A com’eri bella ma adesso tu mi manc
Spero che torni perché non ce la faccio
? il vento immagino che tu mi abbracci

Lo so che mi vuoi ma non mi stai parlando
Se è vero fallo, ancora ci stai pensando
E non fare quello sbaglio, che poi non si torna indietro
Tu hai le chiavi del cuore ma spezziamo le catene.

Ti giuro che ti sto pensando
A com’eri bella ma adesso tu mi manc
Spero che torni perché non ce la faccio
? il vento immagino che tu mi abbracci

Torna al testo

Impostazioni privacy