Travis Scott & Kid Cudi – The Scotts: audio, testo e traduzione

0

The Scotts è il singolo d’esordio del duo composto dai rapper statunitensi Kid Cudi e Travis Scott, in arte The Scotts, rilasciato il 24 aprile 2020 per Epic, Cactus Jack, Wicked Awesome. Leggi il testo e la traduzione in italiano e ascolta la nuova canzone, scritta con la collaborazione di Plain Pat, Dot Da Genius, MIKE DEAN, Denzel Baptiste & David Biral.

Il brano che lancia questa coppia delle meraviglie, è stato presentato nel Fortnite Astronomical Event, concerto di Travis all’interno del videogioco, che ha visto la presenza virtuale di oltre 12 milioni di giocatori.

Il primo brano rilasciato da questo duo hip-hop è già un successo planetario, che ha da subito fatto sentire la sua presenza nelle classifiche mondiali, collezionando milioni e milioni di ascolti, anche nella penisola, basti pensare che nella Top 50 Italia di Spotify, staziona in prima posizione quasi da subito.

Sia il titolo della canzone che il nome del gruppo derivano dal vero nome di Kid Cudi, Scott Mescudi e dal nome d’arte di Travis. Il duo ha collaborato quattro volte in passato: in “through the late night” e “way back” (settembre 2016), in “Baptized in Fire” (dicembre 2016) e in “STOP TRYING TO BE GOD” (agosto 2018). Travis non ha mani nascosto il fatto che la sua carriera artistica è stata in gran parte influenzata dalla musica di Cudi. Persino il nome di battesimo di Cudi (Scott Ramon Seguro Mescudi) ha ispirato Travis nella scelta del nome d’arte. Nel 2018, ne ha parlato in un’intervista al The Tonight Show: “Il mio nome di battesimo è Jacques Berman Webster II e deriva da mio padre. Mio zio si chiama Travis e Kid Cudi è uno dei miei artisti preferiti di tutti i tempi e il suo vero nome è Scott Mescudi. Inoltre anche l’amico di mio zio lo chiama Scott.”

the scotts copertina brano

The Scotts testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Salta alla traduzione in italiano

[Intro: Travis Scott]
Let’s go

[Verse 1: Travis Scott & (Kid Cudi)]
We see the hype outside (Yeah)
Right from the house, uh
Took it straight from outside (Yeah)
Straight to the couch (Mmm)
We put the mic outside (Yeah)
Air this shit out, uh (Mmm)
You lettin’ THE SCOTTS outside (Yeah)
We runnin’ the scouts (Mmm)
Ain’t no controllin’ the gang (Yeah, yeah, yeah)
They never leave (Mmm)
I got tats over my veins (Yeah)
‘Cause that what I bleed (Mmm)
She drink a lot of the bourbon (Yeah)
Like she from the street (Mmm)
We got control of the flows and, huh, uh, uh (Yeah, mmm)
We heard that your way went dry (Yeah)
We floodin’ the drought, uh (Mmm)
Heard that your hood outside (Yeah)
We added some routes (Mmm)
We havin’ the goods outside (Mmm)
Move it in and out (Mmm)
You lettin’ THE SCOTTS outside (Mmm)
We runnin’ the scouts

[Verse 2: Kid Cudi]
Nigga, the cops outside (Yeah)
Lock up the house (Yeah, yeah)
We keep the team on high (Huh)
Some gold in they mouth (Yeah, yeah)
Nigga, the Porsche outside (Huh)
Without the top (Yeah, yeah, nigga, yeah)
She want a mimosa-sa (Yeah)
Bring in the shots (Yeah, yeah, yeah)
Tell these phony bitches, “Beat it”
With that Photoshoppin’ body, Adobe, help me
She in there makin’ panini
She know I got all the bread, she know me, got it
On my hustle, havin’ visions
It’s been a minute since my niggas done owned it, howdy (Huh, huh)
Cleveland boy, he make ‘em pay
Yes, that Cleveland boy, he done made a way, hey
Headed for somewhere to go, anywhere cinema these, these
Niggas don’t know where to go, gotta keep givin’ em heat, heat (Yeah)
Time to go double though, time they add up the math, mad
And I’ve been dealin’ with so many things, havin’ so many dreams

[Outro: Travis Scott]
Let’s go


La traduzione di The Scotts

Passa al testo

[Intro]
Andiamo

[Str. 1]
Vediamo l’hype fuori
Proprio da casa, uh
L’abbiamo portato da duori
Direttamente sul divano
Usciamo il microfono fuori
Gli facciamo prendere aria, uh (Mmm)
State lasciando gli SCOTT fuori
Comandiamo gli scout
Non c’è modo di controllare la gang
Loro non se ne vanno mai
Ho tatuaggi nelle vene
Perché è ciò che sanguino
Lei beve molto bourbon
Come se venisse dalla strada
Abbiamo il controllo dei flow e, eh, uh
Abbiamo sentito che la tua strada è andata a secco
Noi inondiamo la siccità, uh
Ho sentito che c’è gente del la tuo quartiere fuori
Abbiamo aggiunto dei percorsi (Mmm)
Abbiamo la merce fuori (Mmm)
La spostiamo dentro e fuori (Mmm)
State lasciando gli SCOTT fuori (Mmm)
Comandiamo gli scout

[Str. 2]
Amico, gli sbirri fuori
Chiudo la casa
Teniamo il team in stato d’allerta
Un po’ di oro in bocca
Amico, la Porsche fuori
Senza il tettuccio
Lei vuole una mimosa [Nota: Il Mimosa è un cocktail composto da champagne o prosecco e spremuta d’arancia.]
Porta gli shottini
Di a queste puxxane finte, “sparite”
Con quel corpo photoshoppato, Adobe, aiutami
Lei è lì dentro a preparare panini
Sa che ho tutto il pane, lei mi conosce, l’ha capito [Nota: Kid Cudi parla dei panini italiani. “Bread” in gergo significa soldi, grana, e lui dice di averne tanta]
Sui miei affari, ho delle visioni
È passato poco da quando i miei amici l’hanno posseduto, ehilà
Un ragazzo di Cleveland, gliela fa pagare [Nota: Kid Cudi è nato e cresciuto a Cleveland, Ohio. Ha lasciato la città nel 2004, quando si è trasferito a New York per proseguire la sua ormai costellata carriera nell’hip-hop. Ha sempre mostrato amore per la sua città, anche nella sua musica. In una delle sue prime canzoni, “Cleveland is the Reason” del giugno 2008, dà a Cleveland il merito di averlo cresciuto fino a diventare l’uomo che è]
Si, quel ragazzo di Cleveland, ne ha fatta di strada, ehi
Diretto verso un posto in cui andare, ovunque cinema, questi
Neri non sanno dove andare, bisogna continuare a dargli calore, calore (Sì)
E’ ora di raddoppiare, il tempo di fare i conti, pazzi
E ho avuto a che fare con così tante cose, avendo così tanti sogni

[Outro]
Andiamo

Ascolta su: