Timothy, Ti rubo gli occhi: testo e video

0

Ti rubo gli occhi è il titolo del nuovo singolo di Timothy Cavicchini, che dopo l’EP pubblicato nel 2013 intitolato A Fuoco, è pronto a rilasciare un album ancora senza titolo, che dovrebbe essere pubblicato a settembre, al cui interno sarà presente questa canzone, in rotazione radiofonica da venerdì 7 agosto 2015, giorno dal quale è anche disponibile su iTunes.

Ricordiamo che questo cantante dal sangue rock e dalla voce ruvida, nel 2013 ha partecipato alla prima edizione italiana di The Voice, ottenendo il primo posto nel suo team capitanato da Piero Pelù ed il secondo posto assoluto.

Dopo il rilascio del citato EP, al cui interno sono presenti tre inediti, Tomothy ha firmato un contratto con Universal Music Italy, con la quale rilascerà il primo vero album in carriera.

Ti rubo gli occhi è una ballad che non ho ancora avuto modo di ascoltare e della quale, non posso quindi proporvi l’audio. Non appena sarà disponibile non esiteremo ad aggiornare l’articolo con il link. Qui un video con qualche pezzetto della traccia.

Nei prossimi giorni, sarà rilasciato il video ufficiale che accompagna il singolo, un filmato diretto dal veterano Gaetano Morbioli per Run multimedia.

Appena dopo la copertina, potete leggere le parole che compongono questo pezzo inedito.

Timothy-Cavicchini-ti-rubo-gli-occhi-artwork

Testo Ti rubo gli occhi – Timothy Cavicchini (Digital Download)

Un’ora per le sei, oggi non passa mai
La metro è piena al solito
E un uomo si consola
E un uomo si consola

Ti cerco e dove sei
Questi son tempi bui
Il vuoto nello stomaco
Ma resto in piedi ancora
Libri di poesia
Semplice fantasia
Niente è più impossibile
Che una donna s’innamora
Che una donna s’innamora

Ti rubo gli occhi per un’ora
Ho bisogno di una scusa
Mi basta averti solo per metà
Dammi i tuoi occhi questa sera
Fermando il tempo solo un’ora
Abbracciami finché non passerà

Luce del mattino, il treno è già lontano
Perché non vuoi capire mai
Che in fretta passa un’ora
Tra sogno e nostalgia
Complice una bugia, tutto può succedere
Che un uomo s’innamora
una donna s’innamora

Ti rubo gli occhi per un’ora
Non hai bisogno di una scusa
Mi basta averti solo per metà
Dammi i tuoi occhi questa sera
In ombra con un’altalena
In una bolla senza gravità
Restiamo ancora, il tempo vola
In ogni momento che vivo con te
Soltanto un’ora
mi manca un’istante sognato con te

Ti rubo gli occhi per un’ora
Supererò ogni paura
E a te stanotte non si fermerà
Dammi i tuoi occhi per un’ora
Un brivido lungo la schiena
Abbracciami finché non passerà

Ti rubo gli occhi per un’ora (x3)