Rondodasosa – SLATT feat. Capo Plaza: leggi il testo della contagiosa canzone

0

I rapper RondoDaSosa e Capo Plaza hanno unito le forze in Slatt, traccia numero quattro inserita nell’EP d’esordio Giovane Rondo, disponibile da venerdì 16 ottobre 2020 su Real Music 4 Ever.

Leggi il testo e ascolta la nuova coinvolgente canzone, scritta dagli interpreti e prodotta da Francesco Avallone, meglio conosciuto come AVA, noto principalmente per le sue produzioni per il salernitano Capo Plaza.

Ma che significa Slatt? Il titolo del brano in oggetto, è un termine molto famoso negli Stati Uniti, coniato dalla gang di Young Thug, ovvero la YSL (Young Stoner Life). La parola slatt è l’acronimo di “Slime Love All The Time”, e viene utilizzata per mostrare amore verso i membri della propria gang.

Chi è RondoDaSosa?

Se Plaza non ha di certo bisogno do presentazioni, la stessa cosa non si può al momento dire su Rondo Da Sosa, emergente rapper milanese classe 2002, originario del quartiere di San Siro. Nel 2020 ha firmato con l’etichetta Real Music 4E (label di San Siro) e nonostante la sua giovanissima età e una carriera relativamente breve, sta rapidamente vedendo crescere la sua fanbase. Anche grazie al suo particolare timbro vocale e stile di canto, ed a i suoi testi profondi, Rondo è attualmente etichettato come uno dei nuovi artisti rap da tenere d’occhio. Nel suo primo Extended Play sono presenti sette interessanti tracks ed altri giovani ma illustri ospiti quali Vale Pain (anch’egli classe 2002) e il giovane Shiva (classe ’99).

copertina album giovane rondo

Testo Slatt di Rondodasosa con Capo Plaza

downloadDownload su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

[Introduzione]
AVA on the beat
Hey, i’m calling you
Why don’t you answer?
Ah, bitch, I’m Rondo
I’m in the street alone, yeeah
Ok AVA (Ok AVA, Ok AVA)
This is my soul, yeah

[Rit.]
Yeah
Shawty qua con me (Con me)
Vuole poppare Perc (Perc)
Io che sono solo, ho le pare con me (slatt but, what you say?)
Yeh, lei ama il mio slang (Slang)
Prima chiamavo il mio slime (Slime)
Ora chiamo il mio slatt (Slatt)
Shawty qua con me (con me)
Vuole poppare Perc (Perc)
Io che sono solo, ho le pare con me (slatt but, what you say?)
Yeh, lei ama il mio slang (Slang)
Prima chiamavo il mio slime (Slime)
Ora chiamo il mio slatt (Slatt)

[1a Strofa]
Big Glock, yeh (Big Glock)
Big move, eh (Big move)
Shawty vuole me (Shawty vuole me), ehi
Non ho niente (Non ho niente)
Dai non ci credo, dici che è infame ma no, non è vero
Io ancora ci spero, cinque mesi fa non sai quanto valevo (Slatt-slatt)
Se parli di me (Slatt-slatt),
Parli pure dei miei (Slatt-slatt)
Rondo, sai, è la new wave, come Roddy Ricch e Rod Wave
Ci stavo male nella mia stanza
Mi ricordo non mangiavo niente
Ci nutrivamo di arroganza
Non è filato mai nulla bene

[Rit.]
Shawty qua con me (Con me)
Vuole poppare Perc (Perc)
Io che sono solo, ho le pare con me (slatt but, what you say?)
Yeh, lei ama il mio slang (Slang)
Prima chiamavo il mio slime (Slime)
Ora chiamo il mio slatt (Slatt)
Shawty qua con me (con me)
Vuole poppare Perc (Perc)
Io che sono solo, ho le pare con me (slatt but, what you say?)
Yeh, lei ama il mio slang (Slang)
Prima chiamavo il mio slime (Slime)
Ora chiamo il mio slatt (Slatt)

[2a Strofa: Capo Plaza]
Shawty vuole me
Vuole poppare Perc (Perc)
Vuole una Birkin Bag (Bag)
Piena piena di cash
Vuole Plaza più Rondo (Più Rondo)
Sopra lo stesso beat
Pronto, chiamo il mio slatt (slatt)
Movie, stiamo vivendo un film
Ya, ho cicatrici e tattoo sulle braccia
E senza catene nessuno mi tiene
Meglio parli poco che non ti conviene
Quaggiù sembra America e siamo a Milano
Ancora me lo suc*i dal mio primo pezzo
E dove vuoi andare? Non sei di Chicago
Sei solo un co*lione che vende al parchetto, ok
Moncler gonfio, racks su racks, è verde il conto
Total black e lei mi ama ma lo slang e il mio vestiario
Mangio rappers, zero percos
Sette in una suite d’albergo
Con Cassandra, Chiara e Jennifer
Proviamo varie tecniche (Gang, gang gang) ah
Chiamo lo slatt, slatt
Giro un altro back-backwoods
Tu parli: “Bla-bla”
Tra sti palazzi ho il passepartout
Fumando gas-gas diretto dalla California
Ma non posso stare tranquillo, bussano alla porta

[Rit.: Rondodasosa]
Shawty qua con me (Con me)
Vuole poppare Perc (Perc)
Io che sono solo, ho le pare con me (slatt but, what you say?)
Yeh, lei ama il mio slang (Slang)
Prima chiamavo il mio slime (Slime)
Ora chiamo il mio slatt (Slatt)
Shawty qua con me (con me)
Vuole poppare Perc (Perc)
Io che sono solo, ho le pare con me (slatt but, what you say?)
Yeh, lei ama il mio slang (Slang)
Prima chiamavo il mio slime (Slime)
Ora chiamo il mio slatt (Slatt)