Sofia Tornambene – Ruota Panoramica: audio e testo del nuovo singolo

0

La giovanissima Sofia Tornambene, che grazie alla sua meravigliosa voce ha vinto la tredicesima edizione di X Factor, vi presenta Ruota Panoramica, nuovo singolo rilasciato il 24 aprile 2020 via RCA Records.

Il testo e l’audio di questa bella canzone, scritta da Vincenzo Colella e composta da Patrizio Simonini, Leonardo Zaccaria e Michele Canova Iorfida, che ha anche curato la produzione.

Reduce dal grande successo di A domani per sempre, la diciassettenne Sofia, che precedentemente si faceva chiamare artisticamente Kimono, torna alla ribalta con questa incantevole, suggestiva e sofisticata track, caratterizzata da sonorità contemporanee ed ipnotiche che accompagnano la voce di questa talentuosa interprete di Civitanova, che ha anche messo il suo zampino nella stesura del testo.

La track è uno dei frutti di una settimana trascorsa armonicamente in studio a registrare nuova musica, che sarà racchiusa in un futuro progetto discografico, sul quale al momento in cui scrivo non si sa nulla.

copertina canzone ruota panoramica

Il testo di Ruota Panoramica

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Strofa 1]
Siamo le cose che ci dimentichiamo
virgole che mettiamo quando non parliamo
sento il vento in gola quando prendo fiato
voglio solo urlare una canzone a caso

Come te non so più cosa rispondere
siamo diventati un soprammobile
mettiamo punti ovunque per andare a capo
poi torniamo indietro solo per contare

[Pre-Ritornello]
Quante stelle ha il cielo?
Prova a dirmelo
quando è tutto nero
quando è tutto nero
non so cosa vedo-oh-oh

[Ritornello]
Sono sola in una giungla
con il tempo che non passa
quindi inventati una scusa
oppure una domenica
che sia solamente nostra
portami sopra
una ruota panoramica
da cui si vede anche l’America

[Strofa 2]
Mi ricordo (Mi ricordo)
come facevi tu quando aspettavamo
un tramonto, una festa, un treno in ritardo
quando nessuno di noi rompeva il ghiaccio
e tu urlavi una canzone a caso
che non conoscevo, ma ti conoscevo
quindi sorridevo, sembrava tutto vero
quando sorridevo-oh-oh

[Ritornello]
Sono sola in una giungla
con il tempo che non passa
quindi inventati una scusa
oppure una domenica
che sia solamente nostra
portami sopra
una ruota panoramica
da cui si vede anche l’America

[Ponte]
Uoh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh
(nanananana)
Uoh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh
(nanananana)
Uoh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh
da cui si vede anche l’America
Uoh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh
da cui si vede anche l’America
Uoh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh
da cui si vede anche l’America
Uoh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh

[Ritornello]
Sono sola in una giungla
con il tempo che non passa
quindi inventati una scusa
oppure una domenica
che sia solamente nostra
portami sopra
una ruota panoramica
da cui si vede anche l’America


Ascolta su: