ROSALÍA – Dolerme: audio, testo e traduzione del singolo

0

Leggi il testo e la traduzione in italiano di Dolerme, singolo della cantautrice spagnola Rosalia Vila Tobella, meglio conosciuta come ROSALÍA, rilasciato a sorpresa martedì 24 marzo 2020 via Columbia Records.

Ascolta la nuova canzone, scritta con la collaborazione di El Guincho & Frank Dukes e prodotta da quest’ultimo, nella quale la cantante parla di una relazione in cui ha messo davanti a ogni cosa questa persona, che probabilmente non lo meritava.

dolerme copertina brano rosalia

Rosalia Dolerme testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

Vai alla traduzione in italiano

[Verso]
Por toda’ esas veces que me puse detrá’
Y yo cambié lo mío por lo que tú querías
Por toda’ esas veces que me puse detrá’
Y yo cambié lo mío por lo que tú querías
Esas bitches que ahora tienes, baby, no saben que
Esas bitches que ahora tienes, baby, no saben que
Lo que le’ espera, lo que le’ espera, lo que le’ espera

[Coro]
Yo ya no sé porqué no quiere dolerme
Acelero pa’ ver si consigo estrellarme
Quiero que lo vea’, no piense’ en detenerme
Y así demuestra’ que has podío’ olvidarme
¿O por qué no pones tú también de tu parte?
Pisa a fondo y deja ir el volante
Que no tenga que ir yo una ve’ má’ a buscarte
Porque sé que no podrás atreverte

[Puente]
Deprisa, deprisa, deprisa
Que no sea mañana
Me parto la camisa
Deprisa, deprisa, deprisa
Que no sea mañana
Que no sea mañana

[Coro]
Yo ya no sé porqué no quiere dolerme
Acelero pa’ ver si consigo estrellarme
Quiero que lo vea’, no piense’ en detenerme
Así demuestra’ que has podío’ olvidarme
¿O por qué no pones tú también de tu parte?
Pisa a fondo y deja ir el volante
Que no tenga que ir yo una ve’ má’ a buscarte
Porque sé que no podrás atreverte

[Outro]
Yo ya no sé porqué no quiere dolerme
Yo ya no sé porqué no quiere dolerme


Dolerme Rosalia Traduzione

Passa al testo

[Str.]
Per tutte quelle volte che mi sono messa dietro
E ho scambiato tutte le mie cose con quelle che desideravi
Per tutte quelle volte che mi sono messa dietro
E ho scambiato tutte le mie cose con quelle che desideravi
Quelle pu**ane che adesso hai, baby, non sanno
Quelle pu**ane che adesso hai, baby, non sanno
Cosa le aspetta, cosa le aspetta, cosa le aspetta

[Rit.]
Non so perché non voglia farmi del male
Accelero per vedere se riesco a schiantarmi
Voglio che tu veda, non pensare di fermarmi
E così dimostreresti che puoi dimenticarmi
O perché non fai anche tu la tua parte?
Premi l’acceleratore e lascia andare il volante
Che non devo più andare a cercarti
Perché so che non avrai fegato

[Ponte]
Sbrigati, presto, veloce
Che non sia domani
Mi strappo la camicia
Sbrigati, presto, veloce
Che non sia domani
Che non sia domani

[Rit.]
Non capisco perché non voglia farmi del male
Accelero per vedere se riesco a schiantarmi
Voglio che tu veda, non pensare di fermarmi
Così dimostreresti che puoi dimenticarmi
O perché non fai anche tu la tua parte?
Premi l’acceleratore e lascia andare il volante
Che non devo più andare a cercarti
Perché so che non avrai fegato

[Outro]
Non capisco perché non voglia farmi del male
Non so perché non voglia farmi del male

Ascolta su: