Arisa – Psyco: audio e testo del nuovo singolo

0

Rilasciato il 9 luglio 2021 per Pipshow S.r.l., Psyco è un singolo della cantante Arisa, che arriva dopo i successi di Potevi Fare Di Più, brano sanremese classificatosi in decima posizione, Quando (con Michele Bravi) e Ortica. Il testo e l’audio.

Il significato della canzone Psyco

Prodotta da Danusk & DJ Matrix, e scritta insieme a Francesco Sponta, la canzone è caratterizzata da un sound moderno e accattivante e un testo in cui la cantante genovese parla di com’è, di come la pensa sull’amore adesso: “PSYCO È UN BRANO CHE MI RACCONTA SENZA FILTRI, NELLA MIA UMANITÀ IMPERFETTA MA DECISA A PRENDERSI TUTTO QUELLO CHE LE SPETTA, IL MIO CUORE CONVALESCENTE E INCEROTTATO.” ha condiviso Arisa sui social poche ore prima della release del singolo.

Psyco è una canzone che parla di me, di come sono, di come la penso sull’amore adesso, dall’ultima volta che mi ha delusa. Sento il bisogno di sentirmi indipendente dall’amore di un uomo, e di credere che posso farcela da sola a fare tutto, senza dare adito a chi mi giudica “Psyco” solo perché scelgo di essere felice e di vivere come mi va, è solo invidia. GRAZIE VITA e grazie a tutte Le persone che sostengono la mia musica e la mia comunicazione. Credo nella libertà di essere se stessi. Io non sono regolare ma chi lo è? Io mi vado bene così, nessuno mi può giudicare…. Anche tu. Credi in te stesso, valorizzati. Non fare mai male a nessuno e dai il massimo per spaccare sempre. Supera te stesso senza inutili invidie verso gli altri.”

copertina brano psyco by arisa

Psyco Testo Arisa

downloadDownload su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

Mi sveglio presto, ho ancora sonno
Vivo di notte ma… adoro il giorno
Ti dico si… ma poi mi scanso
Ti do due morsi e poi… accendo un porno (ahahahah)

Metto i jeans ma senza slip
Vieni, io ti aspetto qui
Che no, non c’è nessuno
Segnali di fumo
Sai, per me non c’è problema
Se c’è pure lei stasera
Se pagherai per tre
T’ tratt’ comm’ a’ nu re

Non ti devi innamorare
Questo è il patto
Mi dispiace ma mi piace
Sono psyco (psyco)

Nananananana, nananananana, nananananana
Sono psyco
Nananananana, nananananana, nananananana
Sono psyco

Punta le 6:00, ma son le 8:00
Ti dico arrivo ma sono già a letto
Voglio consigli, poi non li seguo
Due tette piccole rispetto all’ego (l’ego, l’ego, l’ego)

Tu non sei geloso ma
Mi segui tipo steadicam
Io voglio stare con te
Ma solo quando va a me
Grido se fa male ma
E’ più una cosa isterica
Poi piango se non sei te
Buone le mie lacrime

E le sento chiacchierare
Rosa è psyco
Mi dispiace ma mi piace
Sono psyco (psyco)

Nananananana, nananananana, nananananana
Sono psyco
Nananananana, nananananana, nananananana
Sono psyco

Ma poi quando viene sera
Resto sola, solo rosa
E penso che sono più normale di te
Non è cosa solo mia
Questa strana anomalia
E non voglio terapia
Sono psyco

Nananananana, nananananana, nananananana
Sono psyco
Nananananana, nananananana, nananananana
Sono psyco

Autori: Daniele Autore, Francesco Sponta, Arisa, Torine Michelle Bjåland, Viktoria Reitan.

Ascolta su: