Otto Ohm, Vedere La Vita Che Va: testo e video

0

Vedere La Vita Che Va è il titolo del nuovo singolo degli Otto Ohm, che anticipa l’uscita di Boxer, opera che arriva ad oltre tre anni di distanza dall’ultima fatica discografica Ohm Made – Live in studio, doppia raccolta di brani rielaborati contenuti nei precedenti lavori, pubblicata nel dicembre 2011.

In uscita il prossimo 9 marzo, l’album sarà formato da dodici tracce inedite, tra le quali spicca questa canzone, recentemente cantata dal vivo nel programma condotto da Serena Dandini “Staiserena” in onda su Radio2.

Vedere La Vita Che Va è un classico pezzo di questo gruppo, in attività dal 1997. Si tratta di una canzone positiva, nella quale si parla in maniera allegra del tempo che passa e che non sembra far male oltre che di nuove consapevolezze.

Siete curiosi di ascoltare la nuova canzone degli Otto Ohm? Sul sito Rai è disponibile il video dell’esibizione nella citata ospitata, che potete gustarvi cliccando sull’immagine sotto, dopo la quale trovate le parole che compongono l’inedito.

Vedere-La-Vita-Che-Va-video-live--Otto-Ohm

Testo Vedere La Vita Che Va – Otto Ohm

Ho messo tutto in ordine nella mia vita solo per te
Incasellato le abitudini sbagliate in qualcos’altro che ti somiglia
Per restare scollegato, sto scollegato come gli otto bastoncini che ho scongelato
tra le mode che muoiono il giorno dopo tra la gente che parla e conclude poco
Sto scollegato più scollegato per quell’unica notizia buona detta in radio
che dimentico subito poco dopo tra quello che ho visto e il prezzo che pago

Dicono che dopo una certa età cominci a vedere le cose con occhi diversi e lucidi
Il tempo che corre veloce non sembra far male
Vedere la vita che va

Ho messo tutto in ordine nella mia vita solo per te
Ammesso quegli errori che rincorro ancora
Ci rido sopra ma fanno male
E rimango scollegato, stò scollegato da tutti quei pettegolezzi che hai sentito
dalla merce che è buona e che costa poco
da chi si è avvicinato ed ha preso fuoco
Sto scollegato, sto costipato lo vedo dall’abbinamento che ho indossato
dalle tarme che abitano l’armadio, dal vestito che ho preso e restuituito

Dicono che dopo una certa età cominci a vedere gli amici per quello che danno e tu sei li
che stringi la mano di un figlio e non hai paura di vedere la vita che va
perché dicono che dopo una certa età cominci a vedere le cose con occhi diversi e lucidi
il tempo che corre veloce sembra non far male
Vedere la vita che va
Vedere la vita che va