Ornella Vanoni – Un Sorriso Dentro Al Pianto è il nuovo gradevole singolo

4

Scritto insieme a Francesco Gabbani e Pacifico, e prodotto da Giuseppe Salvadori e Mauro Pagani, Un Sorriso Dentro Al Pianto è un singolo di Ornella Vanoni, disponibile ovunque, anche in radio, da venerdì 8 gennaio 2021 per BMG.

La nuova meravigliosa canzone di questa icona della musica leggera, è il primo assaggio di Unica, nuovo album di inediti atteso il 29 gennaio 2021. Al suo interno 11 tracce e collaborazioni con Carmen Consoli, Virginia Raffaele e Fabio Llacqua. L’opera sarà disponibile nelle versioni vinile e CD deluxe limited edition, disponibili in pre-order anche su Amazon.

Un Sorriso Dentro Al Pianto (qui il testo) è il primo brano originale da ben 8 anni e segna anche la prima uscita della cantautrice milanese classe 1934 con la succitata label. Sulla traccia, la Vanoni si è così pronunciata: «È una canzone che assomiglia al tempo che viviamo, io mi ritrovo in ogni canzone che canto perché la faccio mia usando sempre il sentimento. Mi piace molto lavorare in team con altri autori e musicisti, soprattutto in studio, si crea una fusione meravigliosa dalla quale nascono sorprese».

Dallo stesso giorno della release, è disponibile anche il video ufficiale diretto dalla fotografa e videomaker Marta Bevacqua, autrice anche degli scatti di copertina dell’album UNICA. Il filmato è stato girato per le strade di Parigi e vede protagonista l’attrice francese classe 1996, Nadia Tereszkiewicz.

copertina album unica

Il testo di Un Sorriso Dentro Al Pianto

Ascolta su: Apple Music

E adesso che dovrei posare per l’ennesima fotografia
sai dirmi tu per caso, la migliore inquadratura quale sia?
Ormai che con un selfie fai vedere tutto a tutti e così sia
ce la incorniciamo? O la butto via?

Parole sulle note sono state la migliore compagnia
per affrontare la stupidità abbiamo ancora l’allegria
se il cielo concedesse un pò di grazia ad ogni anima quaggiù
io sarei una santa
anima che canta

Che canta in equilibrio sopra a un’emozione
che capovolge l’esistenza alle persone
che non si può spiegare fino in fondo
ma che resta in fondo al cuore

Io sono tutto l’amore che ho dato
tutto l’amore incondizionato
l’imbarazzo dietro al vanto
un sorriso dentro al pianto

Io sono tutto l’amore che ho dato
mare in tempesta e il cielo stellato
poco prima di uno schianto
un sorriso dentro al pianto

E adesso che mi chiedi di sorridere, vorrei dimenticare
ferite da leccare e grandi amori solo da desiderare
se l’universo scomparisse in un istante e non ci fosse più
io sicuramente
resterei per sempre

Per sempre in equilibrio sopra a un’emozione
che capovolge l’esistenza alle persone
che non si può spiegare fino in fondo
ma che resta in fondo al cuore

Io sono tutto l’amore che ho dato
tutto l’amore incondizionato
l’imbarazzo dietro al vanto
un sorriso dentro al pianto

Io sono tutto l’amore che ho dato
mare in tempesta e il cielo stellato
poco prima di uno schianto
un sorriso dentro al pianto

E adesso che mi chiedi di sorridere, vorrei dimenticare