Ascolta “Nun c’ho niente” di Fabrizio Moro (con testo)

0

Quella che sentiamo in Nun c’ho niente, brano inedito di Fabrizio Moro contenuto nell’album, Canzoni D’Amore Nascoste, è una persona molto giù e con molti rimpianti, che affoga i dispiaceri nel vino.

L’audio e il testo di questa bella canzone, scritta insieme a Danilo Molinari, che come si evince dal titolo, viene interpretata in romano in maniera veramente eccezionale, con la sua classica graffiante e potente voce, che nel corso degli anni ha fatto innamorare numerosissimi ascoltatori.

Ricordo che nel nuovo disco del cantautore capitolino, sono racchiuse alcune delle canzoni del repertorio di Fabrizio e un secondo inedito intitolato Voglio stare con te. Ovviamente si tratta di una racconta di alcuni brani d’amore, che l’artista ha scritto durante il suo percorso.

copertina album Canzoni D’Amore Nascoste

Testo Nun c’ho niente di Fabrizio Moro

downloadDownload su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

[Strofa 1]
Nun c’ho niente
e lasciame perdere
nun me va de spiegarte
quello che il core se sente
‘er core nun mente

Nun c’ho niente
c’ho un po’ de rimpianti
ma ho sbagliato da solo senza aver Cristi e né santi
e i santi so’ tanti

[Ritornello]
Dentro ‘ar bicchiere me passa la vita davanti
c’è ‘n’altro goccio de vino pure se è tardi

[Strofa 2]
Ma nun c’ho niente
e lasciame in pace!
io so fatto così, strillo tanto ma poi me dispiace
e nun te fidà de chi tace

[Ritornello]
Dentro ‘ar bicchiere me passa la vita davanti
c’è ‘n’altro goccio de vino pure se è tardi

[Strofa 3]
Ma nun c’ho niente
che ca**o te guardi
potevamo abbracciasse de più invece d’esse’ bugiardi
e mo non c’ho niente

[Outro]
Eh, nanana
Nun c’ho niente
(nanana)
nun c’ho niente
(nanana)
nun c’ho niente