Nu Genea e Célia Kameni in Marechià: video, testo e traduzione della canzone

1

Marechià è il nuovo nonché primo singolo inedito dei Nu Guinea, con il nome d’arte Nu Genea, ma anche la prima release con licenza Carosello Records. Il testo, la traduzione in italiano l’audio e il video diretto da Fabio Gargano e Guido Lombardi, online dal 19 luglio 2021.

Disponibile da venerdì 9 luglio, la gradevole canzone del duo napoletano, con sede a Berlino, composto dai produttori Massimo Di Lena e Lucio Aquilina, viene interrpretata dalla cantante transalpina Célia Kameni ed è caratterizzata da un testo in francese e napoletano, due lingue che ben si amalgamano, del resto l’influenza della lingua francese su quella napoletana ha origini molto antiche che ritroviamo ancora oggi nel vocabolario partenopeo, grazie a termini dialettali provenienti proprio dalla lingua d’oltralpe.

Ne vien fuori un brano disco funk che unisce suoni, culture e lingue diverse, al fine di creare qualcosa di estremamente innovativo e originale, confermando i Nu Genea tra le realtà musicali più apprezzate e innovative degli ultimi anni.

Marechià copertina brano Nu Genea
Artwork: Riccardo Corda

Marechià Testo Nu Genea

downloadDownload su: Amazon – Ascolta su: Apple Music

Douce amère la nuit, tombe dans tes bras
Les vagues de l’ennui, t’emportent là-bas
C’est vrai j’ai promis, mais ce soir je ne viens pas
Le soleil lui, il n’attend pas
je suis là-bas, là-bas, lla abbasc’ a Marechià

Nun me ne vogli’ì, ma si nun vuo’ accumparè
Nun puo’ fà accussì, ore e ore a t’aspettà
Pure stammatina c’ ’a speranza ‘e te ncuntrà
Io vaco a ffà nu giro ma nun te faie truvà
A Marechià, sott’a sta luna ‘e Marechià

Sto venenno, ce verimmo llà
A Mmarechiaro, nun te faie truvà
Sto venenno, ce verimmo llà
A Mmarechiaro, non nun ce vengo

Tu cherches mais les routes
Ne se croisent pas comme ça
Les souvenirs t’envoûtent, tu espères mais tu vois
C’est vrai j’ai promis mais ce soir je ne viens pas
Le soleil lui, il n’attend pas

Je ne suis pas là
Non je ne suis pas là
Non non je suis pas là
Non je ne suis pas là
Tu vulive venì llà
A Mmarechià, è ddoce ll’aria a Marechià

Sto venenno, ce verimmo llà
A Mmarechiaro, nun te faie truvà
Sto venenno, ce verimmo llà
A Mmarechiaro, non nun ce vengo

Autori: Lucio Aquilina, Massimo Di Lena, Célia Kameni.

Marechià traduzione

Dolceamara la notte, cade tra tue braccia
Le onde della noia ti portano laggiù
È vero, l’avevo promesso, ma stasera non vengo
Il sole non aspetta
Io sono di là, di là, laggiù a Marechiaro

Non me ne voglio andare, ma se non vuoi farti vivo
Non puoi fare così, ore e ore ad aspettarti
Pure stamattina con la speranza di incontrarti
Io vado a fare un giro, ma non farti trovare
A Marechiaro, sotto questa luna di Marechiaro

Sto venendo, ci vediamo là
A Marechiaro, non ti fai trovare
Sto venendo, ci vediamo là
A Marechiaro, no, non ci vengo

Tu stai cercando, ma le strade
Non si incrociano in questo modo
I ricordi ti incantano, tu speri, ma vedi
È vero, l’ho promesso, ma stasera non vengo
Il sole non aspetta

Io non sono lì
No, non ci sono
No, no, non sono lì
No, non ci sono
Tu volevi venire lì
A Marechiaro, è dolce l’aria a Marechiaro

Sto venendo, ci vediamo là
A Marechiaro, non ti fai trovare
Sto venendo, ci vediamo là
A Marechiaro, no, non ci vengo

Ascolta su: