Neffa – Colpisci: testo e video ufficiale

0

Aggiornamento: E’ stato diretto da Mosè Rodriguez il video ufficiale che accompagna il singolo di Neffa, Colpisci. Il cantante e Valentina Lodovini sono i protagonisti del filmato decisamente retrò, che potete gustarvi cliccando sull’immagine sottostante, mentre scendendo trovate ulteriori informazioni sul brano.

colpisci-video-neffa

Scritto originariamente in data 21 agosto 2015

Colpisci è il secondo singolo di Neffa estratto dall’ottavo album in studio intitolato Resistenza, che vedrà la luce il 4 settembre 2015 per Pisco Music. Il disco arriva a poco più di due anni di distanza dal precedente e fortunato Molto Calmo, rilasciato il 18 giugno 2013, al cui interno sono presenti tre singoli di successo certificati disco d’oro ovvero la title track, Dove sei e Quando sorridi. Nello stesso periodo, il cantante collaborò nel singolo di Fabri Fibra, Panico, estratto dall’album del rapper Guerra e pace, uscito il 5 febbraio 2013.

Il cantautore campano Giovanni Pellino aka Neffa, torna a promuovere il progetto con questo pezzo in radio dal 21 agosto, che arriva a oltre due mesi di distanza dal successo Sigarette, primo singolo estratto dall’opera, in rotazione radiofonica dallo scorso venerdì 5 giugno.

La nuova canzone Colpisci, come del resto Sigarette e le altre tracce che saranno incluse nell’album, conferma per l’ennesima volta le grandissime potenzialità cantautoriali di questo grandissimo artista di Scafati, che difficilmente sbaglia un “colpo”.

Presumo che nei prossimi giorni, sarà reso disponibile il video che accompagna questo pezzo, che previa iscrizione gratuita su Deezer, potete intanto ascoltare integralmente cliccando sull’immagine in basso, dopo la quale trovate il testo che lo compone.

neffa-colpisci-cover

Testo Colpisci – Neffa (Digital Download)

[Verso 1]
Ancora non capisco cosa vuoi di più
dietro i tuoi silenzi cosa c’è
scegli l’arma all’alba di un mattino, con la nebbia
conta dieci passi via da me

[Ritornello 1]
voltati e poi colpisci
colpisci dritto al cuore
uccidi il nostro grande amore
e meglio se tu… finisci il tuo lavoro bene
fino a che non ci sarà più vita dentro le vene

[Verso 2]
Le stelle sono sogni che svaniscono
fra un minuto il sole sorgerà
e chissà se in fondo a quella luce, nel tuo sguardo
l’ombra di un rimpianto passerà

[Ritornello 2]
nell’attimo in cui colpisci
colpisci dritto al cuore
uccidi il nostro grande amore
e meglio se tu… finisci il tuo lavoro bene
fino a che non ci sarà più vita dentro le vene

[Verso 3]
Il primo colpo e ancora… un altro e cade giù
in fondo è stato un bene, che fossi proprio tu
le foglie secche e il fango
e il freddo che si sente
continua a dirmi che non potrai perdonarmi mentre…

[Ritornello 3]
colpisci, colpisci dritto al cuore
uccidi il nostro grande amore
e meglio se tu… finisci il tuo lavoro bene
fino a che non ci sarà più vita dentro le vene
e allora tu, colpisci, colpiscimi.