Michele Bravi – In bilico: testo, audio e video ufficiale

0

 
michele-bravi-in-bilico-video-screenshot

Aggiornamento: è uscito il video ufficiale di In Bilico, singolo di Michele Bravi. Il filmato è stato diretto da Gaetano Morbioli, ed il protagonista non poteva che essereun Michele Bravi alla ricerca di equilibrio… Potete vederlo in apertura.

28 agosto 2014
Michele-Bravi

In bilico è la traccia d’apertura del debut album di Michele Bravi intitolato A Passi Piccoli uscito il 10 giugno 2014, del quale è anche il terzo singolo estratto. Ricordiamo che l’opera formata da undici tracce inedite, è stata prodotta da Michele Canova, con produzione esecutiva e management di Fabrizio Giannini.

Questa canzone è stata scritta da Giorgia Todrani e musicata dal britannico Daniel Neil McDougall e Norma Jean Martine, giovane cantante americana, e sarà trasmessa dalle emittenti radiofoniche a partire da venerdì 29 agosto 2014.

Il trionfatore della settima edizione del talent show X Factor, ha commentato il brano con queste parole “Giorgia ha concepito il brano affinché questo fosse perfettamente coerente con l’idea che io ho di me: è un testo sincero, fresco, gentile. Ed è così che il viaggio in costruzione ha inizio, con una collaborazione che mi affianca alla voce femminile d’Italia, ad una persona silenziosa e potente, leggera ma profonda, a Giorgia“.

Dopo Un giorno in più e Sotto una buona stella, Bravi torna alla ribalta con questo pezzo, ufficializzato come singolo dal cantante che su Facebook ha scritto “Io non sono sicuro come sembro però tengo pronto un sorriso che non ha parole e non fa rumore“.

Di seguito potete ascoltare l’audio integrale e leggere le parole che compongono questa nuova canzone.

Ascolta l’audio

Testo In bilico – Michele Bravi

Io cammino da solo
e porto i sogni con me
ho i miei passi da fare
cose che ora non so
la gente parla ma non sa
che cosa penso io
imparo ad ogni ostacolo,lo faccio a modo mio.

In bilico sulla voce
tra chiari e scuri sto
in gara con le paure,
un giorno vincerò
sento tutti gli occhi su di me
E’ una vertigine
E’ un viaggio in costruzione,
certezze non ne ho..

Io non sono sicuro,
come sembro,però..
tengo pronto un sorriso che non ha parole e non fa rumore.

In bilico sulla voce
tra chiari e scuri sto
in gara con le paure,
un giorno vincerò
Sento tutti gli occhi su di me
E’ una vertigine
E’ un viaggio in costruzione,
certezze non ne ho..

Mille luci intorno a me
sembra quel Natale che
dovevo solo crescere e non pensavo a scegliere
Se parlo sotto voce,qualcuno sentirà
In gara con le paure,un giorno vincerò.

In bilico sulla voce
tra chiari e scuri sto
in gara con le paure,
un giorno vincerò.