Marco Masini, Non è vero che l’amore cambia il mondo: testo e audio

0

Non è vero che l’amore cambia il mondo è il secondo singolo di Marco Masini estratto dalla raccolta Cronologia, disponibile dallo scorso giovedì 12 febbraio 2015.

Dopo la canzone interpretata al Festival di Sanremo, Che giorno è, con la quale ha ottenuto la sesta piazza, il cantautore di Firenze ha scelto questo pezzo per tornare a promuovere il greatest hits, contenente 42 tracce del repertorio di questo grande artista, suddivise in tre CD. Delle quarantadue canzoni, cinque sono totalmente inedite.

Il brano Non è vero che l’amore cambia il mondo è uno dei nuovi brani ed entrerà in rotazione radiofonica il prossimo venerdì 10 aprile

Appena poche ore fa, il cantante toscano ha scritto sui social network che sta registrando il video ufficiale che accompagnerà questo pezzo.

In attesa di vedere il filmato, potete accontentarvi dell’audio che è possibile ascoltare cliccando sull’immagine in basso, dopo la quale trovate le parole che compongono il singolo.

Prima di concludere, ricordiamo che il prossimo undici aprile, Masini inizierà dal Teatro Corso di Mestre il tour 2015. Ad accompagnarlo sul palco ci saranno Alessandro Magnalasche e Stefano Cerisoli (alle chitarre elettriche ed acustiche) il batterista Massimiliano Agati, il tastierista Antonio Iammarino ed il bassista Cesare Chiodo. Qui potete leggere il calendario sia dell’instore tour che dei concerti.

cronologia-cd-cover-masini

Testo Non è vero che l’amore cambia il mondo – Marco Masini (Digital Download)

Hai mai provato a scollegarti da ogni rete
con la sola connessione dei tuoi occhi e della pelle.
Con il tuo istinto a farti da navigatore
e un suono basso dentro al petto
a ricordarti che ci sei.

Hai mai provato a calcolare
tutto il tempo che hai perduto
a simulare i desideri che non provi.
Ma te lo immagini il volume insopportabile,
la somma di ogni grido che non hai sfogato mai.

Io che non riesco a dirti è colpa mia
e mi nascondo dentro, ma cosa vuoi che sia.

[Ritornello]
Non è vero che l’amore cambia il mondo,
quell’amore che non ha cambiato neanche te,
legata ad un’ancora che ti trattiene giù e ad un altro sogno che ti tira in alto,
non ti accorgi che ti stai spezzando

Hai mai pensato che se la tua vita non ti riconosce
forse è solo perché non ti ha visto ancora.
E fanno comodo destini e coincidenze quando non vuoi confessare
una paura scomoda.
Ma innamorarsi di quel che è andato via
è un trucco per tenersi, un’ultima bugia.

[Ritornello]
Non è vero che l’amore cambia il mondo,
quell’amore che non ha cambiato neanche me,
legato ad un guinzaglio che mi tiene qui e a quell’idea di un viaggio in mare aperto,
quanto tempo manca al mio rimpianto

Portiamo in giro solitudini
che si avvicinano senza toccarsi mai.
Che modo sciocco di arrendersi sprecare vita annullandosi,
aspettando che l’amore cambi il mondo.

Ma se questo mio bisogno che ho di viverti
dal profondo sta scavando un varco
sono io che adesso sto cambiando
e intorno, cambia il mondo.