L’Ultimo Addio nuovo singolo di Annalisa Scarrone: lyric video e testo

1

 

Aggiornamento: è uscito il video ufficiale che accompagna L’Ultimo Addio, il nuovo singolo di Annalisa. Il filmato è stato diretto da Gaetano Morbioli e potete vederlo cliccando quì. Nei crediti si ringraziano: Costa Smeralda, Spotorno – Hotel Arabesque, Varigotti.

annalisa-l-ultimo-addio-video-screenshot

20 settembre 2014

Si intitola L’Ultimo Addio il nuovo atteso singolo di Annalisa Scarrone, pubblicato ed in rotazione radiofonica da venerdì 19 settembre 2014.

Questa canzone, scritta dalla stessa Annalisa insieme a Diego Calvetti e Francesco Sighieri, anticipa il rilascio del nuovo disco di inediti ancora senza titolo Splende e release date, prodotto da Kekko Silvestre, leader dei Modà.

Annalisa è quindi anche autrice del testo: ormai ci ha preso gusto l’ex allieva di Amici, visto che porta la sua firma anche il recente singolo di Giada Agasucci intitolato “Siamo amore”, ma in passato Nali ha coscritto anche i brani “Tutta l’altra gente” e “Solo”.

Dopo il grande successo di Sento solo il presente (scritto da Kekko Silvestre), arriva il secondo tassello della quarta era discografica dell’interprete, che farà seguito a Non so ballare uscito nel febbraio 2013.

Il brano L’Ultimo Addio, è una ballata pop-rock malinconica, una riflessione amara sull’amore e sulla fine di una relazione affettiva…

Ecco la copertina del singolo, una foto in primo piano di Annalisa con i capelli raccolti da un nastro rosso. Cliccandoci sopra potete ascoltare l’inedito tramite il lyric video caricato il 19 settembre su Youtube.

Dopo l’immagine potete leggere il testo che compone questa nuova canzone.

annalisa_scarrone_lultimo_addio_cover_singolo

Testo L’Ultimo Addio – Annalisa

Download Digitale

La strada neanche la guardavi,
andavi veloce
facevi Elvis, io ridevo
senza un perché
i treni persi il lunedì
le notti di Amsterdam
e mi piaceva andare a letto con te
tutte le volte come l’ultima
da vivere

E giro intorno
e non mi fermo mai
sono uguale a te
e anche se affondo
non ti accorgerai
che sei con me
ciò che provo io non è più importante
fare a modo mio non ha mai risolto niente
sei l’ultimo addio per me

Ma forse è stato solo un sogno
un colpo di testa
sempre in ritardo sulla vita e su di me
e litigare da un giorno
senza guardarsi mai
tu mi dicevi “Non fidarti di me”
ma io volevo solo te
ora guido io
sempre guido io
vedrai…