Jovanotti – Un bene dell’anima: testo e video

0

Un bene dell’anima è l’ultimo dei singoli promozionali rilasciati nel formato digitale da Jovanotti, prima dell’uscita del nuovo album “Lorenzo 2015 cc“, che sarà disponibile il prossimo 24 febbraio.

Dopo il grandissimo successo del singolo Sabato, i remix contenuti in Sabatomania, ed i singoli promozionali Una scintilla, Il Cielo Immenso, Si alza il vento, Musica e L’Alba, siamo giunti all’ultimo appuntamento dei martedì di Lorenzo Cherubini. Prossima fermata: l’album.

Il cantautore toscano ha rilasciato un paio di video inerenti questo pezzo: nel primo lo interpreta accompagnato dalla sola chitarra e nel secondo lo canta (meno di un minuto) e spiega com’è nato. Ecco quanto scritto su Youtube:

Come molte altre canzoni di “Lorenzo 2015 CC”, anche “Un bene dell’anima” è nata con Lorenzo che rincorre una melodia alla chitarra acustica nell’intimità della sua casa di Cortona. Poi cambia la scena e quella stessa canzone la ritroviamo a New York, uguale ma diversa, arricchita dal basso di Saturnino, dalla chitarra di Riccardo Onori e dal groove Hip Hop del batterista Daru Jones. E così, tra una session di registrazione e l’altra, Lorenzo ci svela che il suo piano “segreto” è creare un disco così vario che per un paio di anni non avremo più bisogno di ascoltare altri cantanti, né di andare al cinema o guardare la tv. Parola di Jova, con questo disco “vi faccio tutto io”.

Jovanotti ha detto che la canzone, nata in studio di registrazione a New York, parla dell’amicizia, ed è una delle tracce scritte e realizzate più rapidamente da quando fa dischi: “Un bene dell’anima se la batte con Piove e con Per Te (però poi a per te ci avevamo aggiunto l’orchestra di archi). Ho scritto il testo un pomeriggio a Cortona pensando a qualcosa che avrei voluto dire ad un amico ma che non gli direi mai perchè immagino che se uno è un amico le cose già le sa, ma visto che si tratta di una canzone le canzoni hanno il vantaggio che ci puoi dire dentro delle cose che non diresti mai a voce anche se è proprio la voce quello che fa di una canzone una canzone, ma questa è la stranezza e la forza delle canzoni, fatevene una ragione“.

Per vedere il video dell’interpretazione dell’artista con la chitarra e quasi al buio cliccate quì, mentre per la spiegazione su com’è nato l’inedito cliccate sull’immagine sottostante, dopo la quale potete leggere il testo completo. Audio su Deezer

.
un-bene-dellanima-video-jova

Un bene dell’anima testo – Jovanotti (Digital Download)

Che cos’è un amico
nessuno lo sa dire
centomila libri
non lo sanno spiegare
nonostante ogni giorno
esca fuori uno
con una teoria
con qualche bella idea
la filosofia non me l’ha ancora detto
come mai un casino
sembra un posto perfetto
come mai un difetto
rende bello un viso
come niente più del caos
può essere preciso

quanto abbiamo riso
e quanto rideremo
come in quella foto
che ho la faccia da scemo
quante notti svegli
a raccontarci storie
a cantare canzoni
cambiando parole
forse è tutto qui
che cosa vuoi che dica
forse è proprio questo
il bello della vita
poter dire un giorno
è stata una fatica
ma,
ma ti voglio un bene dell’anima
oh oh
io ti voglio un bene dell’anima

Rimanerci male per una stronzata
essere gelosi di una fidanzata
fare finta di niente
ma sentire nel petto
che qualcosa manca
ancora di non detto
essere d’accordo
che non si è d’accordo
segnati sta cosa
prima che mi scordo
ridi perché a me il tramonto mi commuove
dopo che un tramonto mi portò via il sole
e vai dal dottore anche se non hai niente
io ho una soluzione per il medio oriente
io trasformo in mito
anche una gomma bucata
tu daresti un occhio
per una battuta
forse è tutto qui
che cosa vuoi che dica
forse è proprio questo
il bello della vita
poter dire un giorno
è stata una fatica
ma,
ma ti voglio un bene dell’anima
ohh ohh
io ti voglio un bene dell’anima
eh eh
io ti voglio un bene dell’anima
oh oh
io ti voglio un bene dell’anima
è forse tutto qui
che cosa vuoi che dica
forse è proprio questo
il bello della vita
poter dire un giorno
è stato una fatica
ma io ti voglio un bene dell’anima
oh oh
io ti voglio un bene dell’anima
e io ti voglio un bene dell’anima