Jovanotti, Gli immortali: testo e video ufficiale (nuovo singolo)

0

 

Aggiornamento: è online il video ufficiale interattivo che accompagna il singolo di Jovanotti intitolato Gli immortali. Il filmato del secondo singolo ufficiale estratto dal nuovo disco, è stato recentemente girato in una New York deserta e sotto la neve. Si perché la clip è stata girata nel periodo dell’annunciata tempesta di neve del secolo, in cui il sindaco della grande mela chiuse la città a qualsiasi tipo di traffico, per motivi di sicurezza, ed invece Jova era lì con il suo team, a registrare questo video diretto da Lorenzo Fonda, che ha utilizzato il sistema Interlude, innovativa tecnica che permette di effettuare il montaggio in diretta, tecnica mai usata in Italia, ma già provata dai Coldplay e Bob Dylan. Cliccando sull’immagine accedete al videoclip: facendo click sui 5 tasti sotto lo schermo, sceglierete l’inquadratura. Quì potete vederlo su Youtube.

gli-immortali-video-jova

Scritto originariamente in data 25 febbraio 2015

Gli immortali è il secondo singolo ufficiale estratto da Lorenzo 2015 CC., nuovo nonché tredicesimo disco in studio di Jovanotti, pubblicato il 24 febbraio 2015.

Ad oltre due mesi dal rilascio del primo fortunatissimo singolo Sabato con 30 remix contenuti in Sabatomania, il cantautore ha scelto il secondo tassello della tredicesima era discografica: Gli immortali. L’annuncio proprio il giorno del rilascio dell’album, in occasione della conferenza stampa tenutasi ieri mattina in un’ex fabbrica di aeroplani alle porte di Milano. L’inedito sarà trasmesso dalle emittenti radiofoniche nazionali a partire da venerdì 27 febbraio 2015.

La canzone avrà l’arduo compito di ereditare il grande successo del precedente estratto dall’opera, la cui uscita è stata anticipata dai promozionali L’Alba, Una scintilla, Si alza il vento, Il Cielo Immenso, Musica e Un bene dell’anima.

Nella tracklist del nuovo lavoro di Jova, anche un pezzo scritto insieme a Vasco Brondi meglio conosciuto con lo pseudonimo di Le luci della centrale elettrica, che si intitola L’estate addosso, pezzo che sarà incluso nella colonna sonora del nuovo film di Gabriele Muccino che dovrebbe intitolarsi Fathers and Daughters.

Jovanotti ha visto qualche mese fa in anteprima la pellicola diretta dal suo amico, in una proiezione privata a cui hanno assistito anche la moglie Francesca Valiani e i suoi due storici musicisti: il chitarrista Riccardo Onori ed il bassista Saturnino, che ha definito il lungometraggio “bellissimo”.

Cliccando sull’immagine in basso, potete ascoltare l’audio su Deezer. Tuttavia per accedere alla versione integrale dovete creare un account gratuito nel portale, altrimenti dovrete accontentarvi dell’anteprima di mezzo minuto. A seguire trovate le parole che compongono l’inedito.

LORENZO2015cc-artwork

Testo Gli immortali – Jovanotti (Digital Download)

Sotto la curva del cielo
in un applauso di stelle
ho salutato la mia gioventù
per ritornare bambino,
procedendo in avanti
senza passare dalla saggezza
masticando una gomma
al gusto di bicicletta
che non finisce mai
neanche se te ne vai

E lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
di polvere di gloria
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che siamo quiii
noi siamo gli immortali

Seduta dentro a un aereo
con il biglietto di un’altra
hai salutato la tua classe di eroi
per fare il grande salto,
per diventare la donna che sei
attraversando oceani di sguardi
senza passare dalla tristezza
innamorandoti dei bugiardi
masticando una gomma
al gusto di dopobarba
che non finisce mai
tra mezzanotte e l’alba

Te lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
di polvere di gloria
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che stiamo qui ahah
noi siamo gli immortali

E hai disegnato a colori
il mondo che hai immaginato
te ne vai in giro a fare tentativi,
finche non avrà combaciato
e fai il lavoro sporcooo
per non far finta di essere pulito
hai qualche super potere
da usare contro il nemico,
masticando una gomma
dal sapore di infinito
che non finisce mai
che non finisce mai
non so se si è capito

E lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
che qui si fa la storia
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che siamo quiii
ora che siamo quiii
ora che siamo quiii
noi siamo gli immortali
nanananananana
noi siamo gli immortali
nanananananana
ora che siamo quiii
nanananananana
ora che siamo quiii
nanananananana
ora che siamo quiii