Israel B – Yyanosé: video, testo e traduzione della canzone

0

Rilasciato l’11 luglio 2019, Yyanosé è un singolo del rapper madrileno Israel B, noto anche come El nieto la Pili, Márkes e Single P.

Il testo, la traduzione in italiano e l’audio e il video ufficiale che accompagna questa bella ma triste canzone prodotta da Lowlight, nella quale canta l’immenso bisogno della persona che nonostante i forti dubbi, sembra amare ancora tanto.

copertina brano Yyanosé

Israel B – Yyanosé Testo e Traduzione

downloadDownload su: AmazoniTunes

[Intro]
Lowlight

[Estribillo]
Yo ya no sé, si está vivo lo nuestro
Yo ya no lo sé
Lo que es seguro es que no te valoré
Que tu me sigues pensando, eso ya lo sé
Yo ya no sé
Y ya no sé, si está vivo lo nuestro
Yo ya no lo sé
Lo que es seguro es que no te valoré
Que tu me sigues pensando, eso ya lo sé
Yo ya no sé

[Verso 1]
Yo ya no sé ni porque escribo
Quería sufrirte, quería sentirme vivo
Me tenías k.o, to’ noqueado
Me sabía de memoria tus storys destaca’os
Sé que me tenías preparada la caída
Tú no eras la misma, iban pasando los días
Yo ya no era el mismo pero tu ya lo sabías
Estaba encerra’o, estaba buscando salida

Era una dicotomía
Había una guerra sin fin dentro de la cabeza mía
No sabía si te quería
Pero como iba a pasar otro tren así por esta vía
Y es que sabes que ni sé quererte ni me quiero (quiero)
Pero para ti voy a ser el primero (-mero)
Sabes que ni sé quererte ni me quiero
Me he criado entre putas, camellos y aluniceros

[Estribillo]
Yo ya no sé, si está vivo lo nuestro
Yo ya no lo sé
Lo que es seguro es que no te valoré
Que tu me sigues pensando, eso ya lo sé
Yo ya no sé
Y ya no sé, si está vivo lo nuestro
Yo ya no lo sé
Lo que es seguro es que no te valoré
Que tu me sigues pensando, eso ya lo sé
Yo ya no sé

[Verso 2]
Puede ser que me haya vuelto loco
Puede ser que tenga medio explotado el coco
Baby, sabes que ya ni te reconozco
Pero no te cambio por ninguna de esas putas que yo ni conozco
Tu no me conviene’ a mi
Y yo no le convengo a nadie (a nadie)
Tengo el diablo dentro de mi
Así que es normal que falle (falle)
Tu querías ser feliz
Y yo tirarme pa’ la calle (pa’ la calle)
Y ya no se si esto está vivo o está esperando que lo acabe (acabe)

Hoy me he despertado en otra cama
No sabía donde estaba
No estabas tu al lado tumbada
Pero se te parecía la cara
He despertado en otra cama (cama)
No sabía donde estaba
No estabas tu al lado tumbada (Israel bebé)
Pero se te parecía la cara

[Estribillo]
Yo ya no sé, si está vivo lo nuestro
Yo ya no lo sé
Lo que es seguro es que no te valoré
Que tu me sigues pensando, eso ya lo sé
Yo ya no sé
Y ya no sé, si está vivo lo nuestro
Yo ya no lo sé
Lo que es seguro es que no te valoré
Que tu me sigues pensando, eso ya lo sé
Yo ya no sé


Non so più se ciò che c’è tra noi è ancora vivo
Non lo so più
Quel che è certo è che non ti ho apprezzata
Che continui a pensarmi, questo lo so già
Non so più
E non so più se ciò che c’è tra noi è ancora vivo
Non lo so più
Quel che è certo è che non ti ho apprezzata
Che continui a pensarmi, questo lo so già
Non lo so più

Non so più nemmeno perché scrivo
Volevo farti soffrire, volevo sentirmi vivo
Mi hai messo k.o, completamente al tappeto
Sapevo a memoria le tue storie importanti
So che mi hai preparato alla fine
Tu non eri lo stessa, i giorni passavano
io non ero più lo stesso ma lo sapevi già
Ero rinchiuso, stavo cercando una via d’uscita

Era una dicotomia
C’era una guerra infinita dentro la mia testa
Non sapevo se ti amavo
Ma come poteva passare un altro treno su questa via?
E tu sai che non so né come amarti né come amare me stesso
Ma per te sarò il primo (-mer)
Sai che non so come amarti o amarmi
Sono cresciuto tra puttane, cammelli e crimine

Non so più se ciò che c’è tra noi è ancora vivo
Non lo so più
Quel che è certo è che non ti ho apprezzata
Che continui a pensarmi, questo lo so già
Non so più
E non so più se ciò che c’è tra noi è ancora vivo
Non lo so più
Quel che è certo è che non ti ho apprezzata
Che continui a pensarmi, questo lo so già
Non lo so più

Potrei essere impazzito
Potrebbe essere che abbia ancora qualche neurone funzionante
Piccola, sai che non ti riconosco più
Ma non ti cambierei per nessuna di quelle pu**ane che nemmeno conosco
Tu non sei adatta a me
E io non sono adatto a nessuno (a nessuno)
Ho il diavolo dentro
Quindi è normale che commetta errori (errori)
Volevi essere felice
E io buttarmi per strada (per strada)
E non so se questo è vivo o sta aspettando che finisca (finisca)

Oggi mi sono svegliato in un altro letto
Non sapevo dove fossi
Non stavi sdraiata accanto a te
Ma il tuo viso sembrava il tuo
Mi sono svegliato in un altro letto (letto)
Non sapevo dove fossi
Non stavi sdraiata accanto a te (piccola, Israel)
Ma il tuo viso sembrava il tuo

Non so più se ciò che c’è tra noi è ancora vivo
Non lo so più
Quel che è certo è che non ti ho apprezzata
Che continui a pensarmi, questo lo so già
Non so più
E non so più se ciò che c’è tra noi è ancora vivo
Non lo so più
Quel che è certo è che non ti ho apprezzata
Che continui a pensarmi, questo lo so già
Non lo so più

Ascolta su: