Fred De Palma – Uebe feat. Boro Boro: audio e testo della nuova canzone

0

Leggi il testo e ascolta la title track feat. Boro Boro dell’album Uebe, sesta traccia del quinto disco di Fred De Palma, disponibile dal 13 settembre 2019.

La nuova canzone è stata scritta dagli interpreti, mentre la produzione è stata curata da Rocco Rampino, in arte Congorock.

copertina album uebe

Uebe testo – Fred De Palma & Boro Boro

downloadDownload su: AmazoniTunes

Io sono cresciuto in strada, Uebe, proprio come te
senza mai tornare a casa, Uebe, proprio come te
con i segni sulla faccia, Uebe, proprio come te
però adesso ce l’hai fatta, Uebe, proprio come me.

Ue, Uebe proprio come me
Ue, Uebe proprio come me.

Io sono cresciuto in strada, Uebe, proprio come te
senza mai tornare a casa, Uebe, proprio come te
con i segni sulla faccia, Uebe, proprio come te
però adesso ce l’hai fatta, Uebe, proprio come me.

Ue, Uebe proprio come me
Ue, Uebe proprio come me.

A 16 anni, Uebe
ancora non lo capivo
pensavo ai soldi, Uebe
ero ancora un ragazzino
ricordi quando io e te abbiamo deciso di mollare scuola
dalla coscienza di Zeno, all’incoscienza di zona
mentre pensavo al futuro, mi immaginavo che fosse un po’ il tuo
che i riflettori ti avrebbero seguita mentre correvi nel buio
adesso se sai dove andare è solo perchè sai da dove vieni
anche con la tempesta, ora siamo sereni.

Io sono cresciuto in strada, Uebe, proprio come te
senza mai tornare a casa, Uebe, proprio come te
con i segni sulla faccia, Uebe, proprio come te
però adesso ce l’hai fatta, Uebe, proprio come me.

Ue, Uebe proprio come me
Ue, Uebe proprio come me.

Ovunque vada chica (yeah)
abbiamo una taglia sulla nostra vita
Uebe, vada come vada riconoscerei tra mille i tuoi occhi da bandita, ma mami
se non mi ami domani rimedio
te che cambi idea in base a come cambia il meteo
dai non fare come se non t’importasse
che fai la gelosa se sono con altre
ora fumo (fhfhh)
li conto senza ti te
Uebe, giuro
te sei proprio come me perchè.

Io sono cresciuto in strada, Uebe, proprio come te
senza mai tornare a casa, Uebe, proprio come te
con i segni sulla faccia, Uebe, proprio come te
però adesso ce l’hai fatta, Uebe, proprio come me.

Ue, Uebe proprio come me
Ue, Uebe proprio come me.


Ascolta su: