Federico Rossi rilascia il suo potenziale tormentone Non è mai troppo tardi

0

Non è mai troppo tardi è il secondo singolo in carriera di Federico Rossi, dallo scioglimento del duo Benji & Fede. La canzone, che ha tutti gli elementi per rivelarsi uno dei tormentoni dell’estate 2021, è disponibile ovunque da venerdì 2 luglio 2021 per Warner Music Italy, a poco meno di tre mesi dal fortunato singolo d’esordio Pesche.

Leggi il testo e ascolta la nuova coinvolgente canzone, che sta già facendo impazzire i numerosi fan del cantautore classe 1994, che riguardo questa release, ha condiviso sui social: “Non è una canzone, ma una mood di vita, un inno alla libertà e ai nuovi inizi, quindi, scateniamoci da qua all’eternità. Buona Estate ragazzi, vivetela al massimo.”.

Il brano è stato scritto a quattro mani con Jacopo Ettorre e prodotto dagli ITACA, collettivo di produttori composto da Merk & Kremont, Leonardo Grillotti e Eugenio Maimone.

Non è mai troppo tardi copertina canzone fede rossi

Testo Non è mai troppo tardi

Download su: AmazoniTunes

La notte sussurra
tu arrivi dal nulla
e non so neanche da dove siamo partiti
ma non so stare serio se sorridi

Io vengo verso di te
tu vieni verso di me
butti la sabbia sui miei passi
se devi andare vabbé
ma con la luna che c’è
per noi non è mai troppo tardi

E non è mai tropo tardi
suona strano, può darsi
se poi basta un momento per trovarsi
non è mai troppo tardi
e balliamo all’infinito
fuori da un Chiringuito
sai per te con me
non è mai troppo tardi
non è mai troppo tardi
non è mai troppo tardi

E’ troppo tardi soltanto per pensare
non mi lasci quando ti lasci andare
siamo come due isole con lo stesso mare davanti
ci conoscevamo anche prima di incontrarci

E stiamo svegli finché non torna il sole perché
per noi non è mai troppo tardi

E non è mai tropo tardi
suona strano, può darsi
se poi basta un momento per trovarsi
non è mai troppo tardi
e balliamo all’infinito
fuori da un Chiringuito
sai per te con me
non è mai troppo tardi
non è mai troppo tardi

Senza più luci accese
da qui l’alba si vede
se vuoi puoi rimanere
ancora un po’ con me
e le giornate nere
lasciamole cadere
sul fondo del bicchiere
dai, non andare che

Non è mai tropo tardi
suona strano, può darsi
se poi basta un momento per trovarsi
non è mai troppo tardi
e balliamo all’infinito
fuori da un Chiringuito
sai per te con me
non è mai troppo tardi
non è mai troppo tardi

Ascolta su: