Enrico Nigiotti – Il ritmo dell’amore: testo e audio del nuovo singolo + video

0

Il ritmo dell’amore è il nuovo singolo di Enrico Nigiotti, in rotazione radiofonica nazionale, nelle piattaforme streaming ed in download digitale dal 6 maggio 2016 per Go Wild/Universal.

Dopo l’esperienza a Sanremo 2015 Nuove Proposte e il rilascio dell’album d’esordio Qualcosa da decidere, il giovane cantautore e chitarrista livornese torna con questa canzone, che a detta dell’interprete parla della voglia di rimanere sdraiati nel silenzio a scoprirsi, piuttosto che uscire fuori a rincorrere la solita monotonia del nulla. In un mondo dove i ritmi sono a dir poco frenetici, restare in una stanza insieme alla persona amata e quindi isolarsi dal resto, a detta del cantante è il messaggio più bello da augurare e da condividere.

Per ascoltare l’inedito su Spotify cliccate sulla cover in basso ed iscrivetevi al sito, mentre a seguire trovate le parole che compongono la canzone.

Prima di concludere, volevo comunicare ai fans che Nigiotti sta per sbarcare al cinema nelle vesti di attore, una piccola comparsa nel nuovo film di Paolo Virzì “La Pazza Gioia”, che verrà distribuito a maggio. Nella colonna sonora ci saranno anche due brani di Enrico: “Gli ultimi sopravvissuti” e “Nel mio silenzio”. Nella pellicola recita la parte di un educatore che insegna a cantare e suonare la chitarra.

Update: qui il video ufficiale diretto da Lorenzo Ameri.

Enrico-Nigiotti-il-ritmo-dellamore-cover

 

Testo Il ritmo dell’amore – Enrico Nigiotti (Digital Download)

Amore, amore non ho tempo
la sveglia suona e ho sempre sonno
in casa noi e là fuori il mondo
restiamo qua che non mi vesto
non ho fretta e fuori anche il taxi aspetterà
fermiamo a letto ogni secondo.

In fondo più ti parlo e meno so
sorridi mentre mi avvicino un po’
davanti a me sembri tutto quel che ho
le notte e i giorni qui per te sarò.

Il ritmo dell’amore è questo qua
due passi di passione e libertà
il ritmo dell’amore è questo qua.

Amore, amore quant’è bello
volarsi incontro e dare un senso
guardarsi fuori e sapersi dentro
capire e amare anche il silenzio.

In questo letto spacco tutto oh
la fuori non c’è niente che non so
sdraiato sui tuoi occhi resterò
e ancora giorno e notte io sarò.

Il ritmo dell’amore è questo qua
due passi di passione e libertà
il ritmo dell’amore è questo qua
due passi di passione e libertà
il ritmo dell’amore è questo qua.

E se vuoi, e se vuoi, e se vuoi, e se vuoi, e se vuoi, e se vuoi, e se vuoi, e se vuoi.

Quanto infinito una stanza
tu le mie mani e la voglia
resteremo soli vuoti o senza
in questa nostra splendida vacanza.

lailalalalalalala, lailalalalalala, lailalalalalalala, lailalalalalalala.