Élan nuovo singolo dei Nightwish: video ufficiale, testo e traduzione

0

 

Élan (impulso) è il titolo del nuovo singolo dei Nightwish, che anticipa il rilascio dell’ottavo album in studio della band Symphonic metal finlandese Endless Forms Most Beautiful, che in Europa vedrà la luce il prossimo 27 marzo, il 30 in UK ed il giorno successivo negli Stati Uniti d’America. Ispirato ad una citazione del libro L’origine delle specie di Charles Darwin, il disco arriva ad oltre tre anni di distanza dal precedente Imaginaerum, e contiene un totale di undici tracce inedite. Si tratta del primo lavoro del gruppo, con la cantante Floor Jansen e il suonatore di uilleann pipes, Troy Donockley. C’è da aggiungere che alle sessioni di registrazione, non ha preso parte anche lo storico batterista Jukka Nevalainen, che a causa di problematiche legate all’insonnia è stato avvicendato da Kai Hahto, batterista dei Wintersun.

elan-cs-cover-nightwish

Pubblicata il 16 febbraio 2015, la canzone è disponibile anche nella versione alternativa e radio edit. Si tratta di un pezzo abbastanza difficile da tradurre, accompagnato dal video ufficiale disponibile nel canale Youtube della band dal 13 febbraio scorso.

E’ decisamente onirico il filmato diretto da Ville Lipiäinen, che potete gustarvi cliccando sull’immagine in basso, dopo la quale potete leggere le parole in inglese e quelle tradotte nella nostra lingua.

elan-official-video-nightwish

Élan Traduzione – Nightwish (Digital Download, Digital Download 3 tracce + Digital BookletAudio CD)

Smetti di dormire e ascolta il discorso della Primavera
in tutte le lingue che nascono prima degli uomini
Ascolta un Narciso raccontare la sua storia
lascia che l’ospite vada via, sii il primo a salutare il mattino
I prati del paradiso aspettano il raccolto
Dalle scogliere non è mai saltato nessuno, dentro le fredde acque incontaminate
Le creature mai viste di un posto lontano
Finalmente è arrivato il tuo turno
La caduta libera attende i coraggiosi

Vieni, degusta il vino, solleva i ciechi
vi guideremo dalla luce
scrivendo zeri fino alla fine dei tempi
Vieni, naviga sulle nuvole, corri al buio
Si nutre delle corse mai fatte
Incontriamoci dove la scogliera accoglie il mare

La risposta all’enigma è davanti ai tuoi occhi
sta nelle foglie morte e cieli sfuggenti
Il ritorno dei cigni ed i topi testardi
Scrivono sul libro del giardino
nell’istante dello sguardo di un innamorato
Costruendo un castello di sabbia sulla riva,
una casa di carte da un mazzo usurato
La casa dell’unione, equilibrata e calma,
Scrive il testo di una canzone
Che solo tu puoi capire

cavalca duramente le stelle cadenti
Prendono vita dalla mente aperta
deridi gli ortodossi
vieni, bevi a fondo, apri le dighe della mente
Viaggia con grande passione
Balla in maschera al funerale

Testo Élan 

Leave the sleep and let the springtime talk
in tongues from the time before man
listen to a daffodil tell her tale
Let the guest in, walk out, be the first to greet the morn
The meadows of heaven await harvest
the cliffs unjumped cold waters untouched
The elsewhere creatures yet unseen
Finally your number came up
Free fall awaits the brave.

Come, taste the wine, raise the blind
we will guide you from the light, writing noughts till the end of time..
Come, surf the clouds, race the dark,
it feeds from the runs undone,
meet me where the cliff greets the sea…

The answer to the riddle before your eyes
is in dead leaves and fleeting skies
returning swans and sedulous mice
writings on the garden book
in the minute of a lover’s look.
Building a sandcastle close to the shore
A house of cards from a worn out deck.
A home from the fellowship, poise and calm,
writing lyric for the song
only you can understand..

Riding hard every shooting star
come to life open mind
have a laugh at the orthodox,
Come, drink deep, let the dam of mind seep,
Travil with great Élan
Dance a jig at the funeral…