Daniel – Ti ho sognato: audio e testo della nuova canzone

0

Leggi il testo e ascolta Ti ho sognato, singolo di Daniel Piccirillo, scritto di suo pugno, composto e prodotto da Alessandro Manzo e disponibile dal 13 dicembre 2019.

Almeno per il momento, il rapper sembra aver voltato pagina, abbandonando il progetto fortunato Dastol, insieme a Pasquale Giannetti, in arte Astol, e rilascia questa coinvolgente canzone in pieno stile Daniel, che sta già divenendo virale.

copertina brano ti ho sognato

Daniel – Ti ho sognato testo

downloadDownload su: AmazoniTunes

(Yeeh, giuro ti ho sognato questa notte
Yeh-eh-eh, mhh, si,si, cosmic)

Giuro ti ho sognato questa notte
ed ho sognato te tutte le volte
con un viso d’angelo mai ‘na diablita
babe, sai solo tu com’ero e non mi sembri vera
e ti ho sognato questa notte
a quando noi lo facevamo forte
a quando strappavamo le coperte
babe, sai solo tu chi sono, che ne sanno loro.

E ti ho sognato questa notte mi neña
sono la polizia e tu sei la mia sirena
lo so questa vita a volte non è sincera
ma tu sei una bugia che poi diventa vera
lo sai, io sento che con me sei sicura
ed io non mento se dico che sei pura
piu bella senza trucco, tutta natura, mami
e credimi se poi ti dico.

Giuro ti ho sognato questa notte
ed ho sognato te tutte le volte
con un viso d’angelo mai ‘na diablita
babe, sai solo tu com’ero e non mi sembri vera
e ti ho sognato questa notte
a quando noi lo facevamo forte
a quando strappavamo le coperte
babe, sai solo tu chi sono, che ne sanno loro.

Y bebecita, piangi con l’amica
se vieni a scoprire che a me già piaceva un’altra
ti salvo, mami, sulla mia rubrica
ho voglia di farti mia quindi ti porto a casa (upss)
tu sei diablita, yo soy bandito
se stai conmigo yo estoy contigo
ma per te cambierei ti giuro lo farei qua
se cambia il mondo lo farei uguale a te
ma lo spazio intero, yeeh
rimane a guardarti per ore (yeeh)
scrivo su un treno (yeeh)
che mi manca tanto la tua voce.

Giuro ti ho sognato questa notte
ed ho sognato te tutte le volte
con un viso d’angelo mai ‘na diablita
babe, sai solo tu com’ero e non mi sembri vera
e ti ho sognato questa notte (notte)
a quando noi lo facevamo forte (forte)
a quando strappavamo le coperte
babe, sai solo tu chi sono, che ne sanno loro.

Babe
senti, senti, senti questa mami
senti, senti, senti questa mami
senti, senti, senti questa mami
Cosmic, senti questa mami
eheheh, yauh
questo è il reggaeton, babe
senti questa mami, muah.


Ascolta su: