Chiara – Il rimedio la vita e la cura: testo del nuovo singolo + video ufficiale con Luca Argentero

0

 

Aggiornamento: è uscito il video ufficiale di Il rimedio la vita e la cura, il singolo di Chiara. Il filmato è stato diretto da Marco Salom, e tra i protagonisti troviamo l’attore Luca Argentero. Nel cast anche Marco Cocci, Carolina Crescentini, Claudia Gerini, Francesco Montanari, Alessandro Roja e Fabio Troiano, più altri attori della nuova generazione del cinema italiano. Cliccate sull’immagine per vedere il videoclip presente anche poco in alto, se volete vederlo da quì.

il-rimedio-la-vita-la-cura-videoclip-luca-argentero-chiara-galiazzo

Sono onorata che così tanti bravissimi attori siano venuti a ballare sulle note della mia canzone, portando con sé le persone a cui vogliono bene. Roma poi è lo sfondo perfetto per questa piccola favola moderna che dura tre minuti. Nel video ballo anch’io con Luca Argentero che ho scoperto essere una persona straordinaria oltre che un grande attore, ma non dico di più per non rovinare il finale a sorpresa” firmato Chiara Galiazzo.

Scritto originariamente il 12 novembre 2014

Si intitola Il rimedio la vita e la cura il secondo singolo di Chiara Galiazzo, estratto dal secondo disco in studio Un Giorno Di Sole pubblicato lo scorso 7 ottobre.

Dopo la title track Un Giorno Di Sole, si punta sulla traccia numero tre del nuovo disco, al fine di tornare a promuoverlo.

Questa canzone, che sarà trasmessa dalle emittenti radiofoniche nazionali a partire da venerdì 31 ottobre 2014, è stata scritta da Daniele Magro, uno degli autori più talentuosi del panorama musicale italiano, già autore del primo singolo che dà il titolo al disco. Un giorno di sole a detta dell’interprete, segna tutto il suo percorso, dall’inizio alla fine:

Inizialmente non mi sentivo quasi degna della bellezza di questa canzone, non pensavo che sarei mai riuscita a pronunciare parole così dense e profonde, e per affrontarla ho dovuto fare un viaggio dentro di me, togliermi tutte le sovrastrutture. Cantarla a cuore aperto. La prima volta che l’ ho ascoltata mi sono commossa, e questo debole nei confronti di questa canzone non mi è mai passato. Credo di non aver mai pianto in studio mentre registravo una canzone, ma Il rimedio la vita e la cura ha fatto accadere anche questo. Ora quando riascolto la registrazione non riesco a non pensarci e a non commuovermi, ogni volta mi sembra come se le ascoltassi la prima volta, perchè in realtà è tutto ciò che ognuno di noi vorrebbe sentirsi dire dalla persona a cui vuole bene. Grazie davvero a Daniele per avermi donato questo capolavoro” ha dichiarato Chiara, vincitrice della sesta edizione di X Factor che con la sua splendida voce, incantò l’Italia intera ed un certo Mika, che decise di cantare in duetto proprio con lei la sua hit Stardust.

Nonostante sia stata scritta dallo stesso autore del primo singolo, le due canzoni sono tuttavia completamente differenti: si passa dalle fresche ed accattivanti sonorità della title track, ad un pezzo elegante ed allo stesso tempo intenso, del quale la Galiazzo è letteralmente innamorata. Farà innamorare anche i sempre più numerosi fans?

Per ascoltare l’inedito cliccate sull’immagine sottostante dopo la quale, potete leggere le parole che lo compongono.

Un-Giorno-Di-Sole-cd-cover-chiara

Testo Il rimedio la vita e la cura – Chiara Galiazzo (Digital Download)
Il buio non è niente
son solo luci spente,
ma è pieno di intenzioni tradite,
occasioni sprecate
gettate via per niente.
E mi rivolgo a te a te,
che inconsapevolmente
luce sei e guida sicura, nel tempo riparo
dal gelo della gente.
Crolli pure la casa di gesso, non resti neanche il muro.
Ho soltanto da offrirti me stessa,
sarà un posto sicuro.

Mi hai chiamato in un giorno distratto,
Dio com’è strano non sono sicura,
ma col tempo ho capito il regalo:
tu sei il rimedio, la vita e la cura.

Niente no
sei tu tu quel niente,
perché non c’è cosa giusta o proibita
in questo schifo di vita
che mi piaccia come niente.
E nel tuo abbraccio ho trovato un riparo
dove mi sto scaldando,
e se io fossi la tua porta sul cielo,
tu la mia stanza nel mondo.

Mi hai chiamato in un giorno distratto,
Dio com’è strano non sono sicura,
ma col tempo ho capito il regalo:
tu sei il rimedio, la vita e la cura.
Sì la vita e la cura.

Tu sei
nello spazio sconfinato di una vita insieme,
la tua pelle è il mio confine e di questa nostra storia silenziosi e soli,
scriveremo poi la fine,
la fine.

Mi hai chiamato in un giorno distratto,
Dio com’è strano non sono sicura,
ma col tempo ho capito il regalo:
tu sei il rimedio, la vita e…
Mi hai chiamato in un giorno distratto,
tu mi hai chiamato in un giorno distratto,
tu sei il rimedio, la vita e la cura.
Sei il mio il rimedio, la vita e la cura.
Sì…