Angelina Jolie, Bresh | Testo e significato del singolo

0

Ascolta la canzone “Angelina Jolie” del rapper genovese Bresh. Dai anche un’occhiata al significato, al testo e al videoclip ufficiale.

Bresh Angelina Jolie
Bresh – NuoveCanzoni.com

 

Canzone uscita il 21 aprile 2021, “Angelina Jolie”, interpretata dall’amatissimo rapper genovese Breshè un singolo che sta ottenendo un enorme successo.

Ascoltiamo insieme il motivo dando un’occhiata al testo e al videoclip ufficiale, scoprendo il significato che costituisce.

Angelina Jolie: il significato della canzone di Bresh

Stando a quanto si evince dal testo del singolo del rapper genovese, la canzone che porta il nome della bellissima attrice statunitense tratta di un’intensa storia d’amore.

Angelina Jolie Bresh
Bresh – NuoveCanzoni.com

Potrebbe interessarti anche: “Caffè”, Bresh: il testo della nuova canzone

Angelina Jolie testo Bresh

Intro

Okay, okay-okay
20-21 (20-21), okay, forse è meglio
Okay, 20/21 forse è meglio (No joke)
I don’t joke, bro (B-R-E-S-H, no joke, bro)
That’s Shune, am I right?

Strofa 1

Oggi, sì, mi sento il Papa, ho la Papa Ganja in casa
Cammino a un metro da terra come in papamobile
Nuova vita, nuova casa, lei è rimasta scioccata

E non fa più la distaccata, vuol far la notte con me
Tanto parlo mentre rido, se ti guardo al quarto tiro
Non sei stupida e lo ammiro, ci sai fare anche con me

Profumi da piedi a capa, porti rabbia distillata
Parli e rimetti il mascara nella tua borsa di Hermès
Luci bianche dalla strada, lei è già mezza struccata

Io l’avrei già soffocata di porcate, l’età c’è
Ma c’ha il dramma con la mamma e vuole esser fedele al papà
Si stringe la cinta, è brava, vuole rivedere me

Ritornello

Io non ti troverò più da nessun’altra parte
Ma se l’alchimia non parte, non faccio il viaggio con te
E se poi mi pentirò, ti cercherò distante
Non sei una come le altre, ma nemmeno come me

Strofa 2

Sono fuori casa, ma non riesco a stare ASAP
Ho la linea intercettata, gli urlerò in faccia: “No cap”
L’Italia è pregiudicata, comprerò villa a Mombasa

Poi scomparirò dai radar come Craxi ad Hammamet
Entro e esco dalla sala con più impatto del Niagara
D’altronde chi sbaglia paga e non puoi usare la PostePay

Grazie al cielo non mi è stato ancora detto se esiste un posto perfetto
Per depositare al fresco i cazzi miei
Una donna non mi cambia, cambia la donna che sbaglia

Mafia, pizza, t’imbavaglia, così non si sporca lei
E tu ti senti Al Capone, ma mi sembri più un cappone
Poi ti atteggi come un re, però vali come un Jack

Pre-Ritornello

Io ho fatto tante volte sceneggiate come al cinema
Pensavo di trovare pure io la mia Angelina, ma
Un letto tira l’altro, senza dormire un ca**o
Vorrei un giorno trovarti di fianco la mattina, ma

Ritornello

Io non ti troverò più da nessun’altra parte
Ma se l’alchimia non parte, non faccio il viaggio con te
E se poi mi pentirò, ti cercherò distante
Non sei una come le altre, ma nemmeno come me

Conclusione

(Oh, B-R-E-S-H)
(20/21, all’interno di una nuova era)
(Sarà un film)
(Non è teatro, questo è cinema)

Il videoclip ufficiale

Potrebbe interessarti anche: Disme, Vaz Tè – Bresh “Glory days”: audio e testo della nuova canzone

Cosa ne pensate, Cari Lettori? Vi piace? A voi i commenti!

Giordano Caforio