Monelli Antonelliani – Bella Zio: video ufficiale e testo

0

Bella zio è il nuovo singolo dei Monelli Antonelliani, in rotazione radiofonica dal 29 giugno 2015, giorno dal quale è anche disponibile in download digitale.

I Monelli Antonelliani sono Gianluca “Sberla” Marino ed Irene Fuggetta (voce), Giovanni “Brown” Bruno (chitarra), Pa”Pinzer” Sclaverano (basso) e Cristiano Moro (drums).

Il loro stile si chiama “Funny Music Parody”, rilettura ironica e irriverente delle hit più amate e fischiettate dal grande pubblico italiano che è piaciuto non poco agli ascoltatori di Radio 105 del capitano Marco Galli! Il gruppo firma anche le sigle ed i jingle di Tutto Esaurito, il morning show radiofonico più ascoltato in Italia. Il loro nome? Hanno scelto un nome che mutua quello del monumento simbolo della loro città, la Mole Antonelliana, a Torino. Ogni mattina su Radio 105 deliziano la gente con le loro parodie musicali e veri e propri show.

Il brano Bella Zio è accompagnato dal video ufficiale che potete vedere su Youtube cliccando sull’immagine in basso, dopo la quale trovate il testo completo.

bella-zio-videoclip-monelli-antonelliani

Testo Bella Zio – Monelli Antonelliani (Digital Download)

E’ una domanda questa
che mi frulla per la testa
chiunque incontro io
sai per me si chiama zio
non serve sian parenti
neppure conoscenti
al babbo e alla pivella
al fratello dico bella
saluto che accompagno con cenni e movimenti
e vengo proiettato in un mondo di parenti
per cui se ci stai dentro e ci sto sto dentro io
fratello tu per me rimani zio

Bella Bella Zio
nell’ Ipod in ogni luogo ciò Fedez od i Club Dogo
Bella Bella Zio
dalla testa alla caviglia son vestito da Emis Killa
Bella Bella Zio
sento il rap come relax del maestro mio J-Ax
Bella Bella Zio
e sai se ti incontro io il saluto è bella zio

Se chiami ZIO

l’agente ma della Polizia
ti piglia la patente
e poi te la butta via
persino al ragazzino che passa in motorino
gli urlo Uhe com’è?
mi risponde che ce nè!
ma poi ce ne di cosa
di grana broda cosa
puoi dire è tutt’a posto “ma ce nè” è un’altra cosa
per cui se ci stai dentro e ci sto sto dentro io
Fratello della strada tu per me rimani zio

Bella Bella Zio
io che riesco a camminare whatzappando al cellulare
Bella Bella Zio
trasformando ogni paese in un sobborgo newyorkese
Bella Bella Zio
io che ciò il cavallo basso che non rido ma mi scasso
Bella Bella Zio
sai se ti incontro io, il saluto è bella zio

Bella Bella Zio

Bella Bella Zio
nell’ Ipod in ogni luogo ciò Fedez od i Club Dogo
Bella Bella Zio
dalla testa alla caviglia son vestito da Emis Killa
Bella Bella Zio
sento il rap come relax del maestro mio J-Ax
Bella Bella Zio
e sai se ti incontro io il saluto è bella zio

Bella Bella Zio
io che riesco a camminare whatzappando al cellulare
Bella Bella Zio
trasformando ogni paese in un sobborgo newyorkese
Bella Bella Zio
io che ciò il cavallo basso che non rido ma mi scasso
Bella Bella Zio
e sai se ti incontro io, il saluto è bella zio
Bella Bella Zio
Bella Bella Zio