Hard out Here singolo di Lily Allen: video, testo e traduzione

0

Hard out Here, testo, traduzione e video del nuovo singolo della cantautrice britannica Lily Rose Beatrice Cooper meglio conosciuta come Lily Allen.

Il brano, molto trasmesso dalle emittenti radiofoniche italiane, anticipa il nuovo album di inediti, che fa seguito all’ultima fatica del 2009 It’s Not Me, It’s You. L’opera al momento in cui scrivo, non ha ancora un titolo nè una data di rilascio.

Crediti (composizione e testo)

Hard out Here, è stato pubblicato come singolo  il 17 novembre 2013, ed è stato scritto da Lily Allen e Greg Kurstin, che si è anche occupato della produzione.

Il video

Il videoclip uscito il 12 novembre 2013, è stato diretto da Christopher Sweeney, e prodotto da Amalia Rosen-Rawlings. Il filmato si sposa perfettamente con il tema della canzone: un video satirico, che parla dell’oggettivazione delle donne nella moderna cultura pop (con espliciti i riferimenti a “Blurred Lines” di Robin Thicke). La clip quindi, mette insieme una serie di cliché femminili, e prende in giro le popstar, diventate celebri a colpi di sdrusciamenti vari. Vediamola.

Il video si apre con la Allen in una sala operatoria, mentre è sottoposta a una liposuzione. In seguito il filmato è ambientato in una sala dorata, nella quale la Allen balla assieme a delle ballerine, le quali fanno alcuni riferimenti al sesso e versano su di loro dello champagne. Durante tutto il video Lily Allen imita ironicamente la cantante che mette in mostra il suo corpo per apparire.

Il videoclip ha ricevuto da varie celebrità, riscontri positivi su Twitter. Sto parlando dei vari Tinie Tempah, Adele, Rebecca Ferguson, Ellie Goulding, P!nk, Professor Green, Kesha, Caitlin Moran, Lena Dunham, Lauren Laverne, Piers Morgan, Jake Cesoie, Charli XCX e Mark Ronson.

Le polemiche sul videoclip

Il filmato è stato subito al centro di polemiche, per l’utilizzo di ballerine africane; sono state affibbiate alla Allen, accuse di razzismo nei confronti delle persone di carnagione scura e lei si è difesa dicendo “Il video è pensato per essere un video satirico spensierato, che si occupa di oggettivazione delle donne all’interno moderna cultura pop, non ha nulla a che fare con la razza. Le ballerine della clip, non sono state scelte per la razza, ma per la loro ravura. Non devo scusarmi con nessuno in quanto fare questo, significherebbe ammettere le proprie colpe “.

Official Making Of Video (il dietro le quinte)

Il 26 novembre, la Allen ha pubblicato un video con il dietro le quinte di “Hard Out Here”, che la vede senza trucco, scapigliata ed in canotta apprendere il Twerk, e mentre paròa con i ballerini di accompagnamento.

Critica

Rolling Stone ha elogiato la chiamata canzone è “Un inno femminista tutto e per tutto”; Lewis Angolo del Digital Spy Blog, ha espresso una critica positiva, lodando il testo e dicendo che la Allen è “ambasciatrice di una critica sociale”.

La copertina

Dopo la semplice cover del singolo, passiamo al testo in inglese e quello tradotto in italiano.

Lily-Allen-Hard-Out-Here-artwork

Testi della canzone

Testo Hard out Here – Lily Allen
I suppose I should tell you
what this bitch is thinking
you’ll find me in the studio
we’re not in the kitchen
I won’t be braking about my cars
or talking about my trains
I don’t need to shake my ass for you because I’ve got a brain

If I told you about my sex life
You call me a slut
but boys be talking about their bitches
no one is making a fuss
there’s a glass ceiling to brake – uh uh
there’s money to make – uh uh
and it’s time to speed it up
cuz I can’t move in this place

Sometimes is hard to find the words to say
I’ll go ahead and say it anyway
Forget your balls and grow a pair of tits
is hard, is hard, is hard out here for a bitch

You’re not a size six and you’re not good looking
You better be rich or be real good at cooking
You should probably lose some weight
cuz we can’t see your bones
You should probably fix your face
Or you’ll end up on your own

Don’t you want to have some body
who object to fires you
have you thought about your butt who’s gonna tear it in two?
we’ve never had it so good – uh uh
we’re out of the woods – uh uh
and if you can’t detect the sarcasm you have misunderstood

Sometimes is hard to find the words to say
I’ll go ahead and say it anyway
Forget your balls and grow a pair of tits
is hard, is hard, is hard out here for a bitch

Bitch, bitch, bitch, bitch
Bitch, bitch, bitch, bitch
Bitch, bitch, bitch, bitch
Bitch, bitch, bitch, bitch

In a quality promise that is here to stay
who has trusted the injustice that is going away
In a quality promise that is here to stay
who has trusted the injustice that is going away

Sometimes is hard to find the words to say
I’ll go ahead and say it anyway
Forget your balls and grow a pair of tits
is hard, is hard, is hard out here for a bitch


Traduzione Hard out Here
Credo di doverti dire
cosa pensa questa str*nza
mi troverai in studio
non siamo mica in cucina
non frenerò le macchine
non parlerò di treni
non devo muovere il c*lo per te perché ho un cervello

se ti parlo della mia vita
mi dai della p*ttana
ma i ragazzi che parlano delle loro tr*ie
nessuno fa una piega
c’è un vetro da rompere – uh uh
ci sono soldi da fare – uh uh
è tempo di sbrigarsi
perché non posso muovermi in questo posto

A volte è difficile trovare le parole per dirlo
ci proverò e lo dirò comunque
dimenticati le palle e fatti crescere un paio di ette
è dura, è dura, è dura qui fuori per una str*nza

Non sei una taglia 38 e non sei carina
o sei ricca o sei brava a cucinare
dovresti perdere qualche chilo
perché non riusciamo a vederti le ossa
dovresti sistemarti la faccia
o finirai da sola

Non vuoi avere qualcuno
che vorrebbe licenziarti
hai pensato che il tuo cul*ne si spaccherà in due?
non abbiamo fatto abbastanza bene
siamo fuori dai boschi
e se non riconosci il sarcasmo non hai capito bene

A volte è difficile trovare le parole per dirlo
ci proverò e lo dirò comunque
dimenticati le palle e fatti crescere un paio di ette
è dura, è dura, è dura qui fuori per una str*nza

str*nza str*nza str*nza str*nza
str*nza str*nza str*nza str*nza
str*nza str*nza str*nza str*nza
str*nza str*nza str*nza str*nza

nella promessa di qualità che è qui per restare
chi ha creduto all’ingiustizia che stesse sparendo?

A volte è difficile trovare le parole per dirlo
ci proverò e lo dirò comunque
dimenticati le palle e fatti crescere un paio di ette
è dura, è dura, è dura qui fuori per una str*nza

Credit traduzione: Soundsblog.it