Giura nuovo singolo di Hegokid, La croce dei bravi ragazzi nuovo album

0

Giura è il titolo del nuovo singolo di Hegokid, primo estratto dal nuovo album La croce dei bravi ragazzi. Come sempre nel nostro piccolo, siamo ben felici ed onorati di dare un pò di spazio a nuovi talenti, ed il rapper Hegokid ne ha da vendere. Questa nuova canzone, inoltre merita… Lasciate perdere le poche visualizzazioni su Youtube, quelle non dicono proprio nulla. Se questo pezzo fosse stato interpretato da qualche celebre esponente dell’Hip Hop, le visualizzazioni non sarebbero di certo così poche. E’ tutta una questione di notorietà…

Il video ufficiale di Giura

Questo bel brano, prodotto da Dj Andry, è accompagnato da un videoclip realizzato dal team di VIDEA LAB, ed è stato registrato, mixato e masterizzato da Marco Romeo presso il Bunker Studio di Milano. Vediamolo.

La produzione musicale

Come detto la produzione di questa canzone, è opera di Dj Andry, giovane promessa del beatmaking italiano, nonché nuova entrata del team DogoZilla Empire, capitanato da Don Joe dei Club Dogo.

Il testo del singolo Giura

Dimmi la verità, giura
mi ami davvero o sei un attrice nata
no perché la mia vita è un film di serie b con la pellicola inceppata
so che da fuori si vede soltanto la musica, i video e le foto nei party
ma io non sono niente di tutto questo, sono solo bravo a far crederlo agli altri
dal vivo sorrido poco e non mi chiedere il perché, è una domanda che non sopporto
fino a qualche inverno fa pensavo che ora sarei stato già morto, il mio intuito c’ha torto
ho invertito la notte col giorno più tutto lo schifo che ho messo nel corpo
fortuna che il mio lato lucido ogni tanto chiama il mio lato sbandato a rapporto
e tu sei troppo bella per me sto cercando di capire dove sta la fregatura
ho perso la testa per tante ma ora sul mio cuore pende un mandato di cattura
qui nessuno da niente per niente temo che il destino mi emetta fattura
ogni giorno felice lo paghi con cento di merda ed è questo che mi fa paura
senti, ma cosa ci hai trovato in uno come me
ricordi che te lo chiese pure mia madre, eh
puoi avvalerti della facoltà di non rispondere
tanto mi sento giudicato come in tribunale
e no non dormo tranquillo è che nella mia testa c’è troppo disordine
e in tutto questo avevo soltanto un sogno sul quale ormai ci son 3 dita di polvere e mo…

E’ tutto così…strano
e mi chiedono cos’ho
non vedevo un futuro da un pò
e mi stavo dimenticando di essere vivo

Chiedi in giro di HegoKid (chi?)
ti diranno che ho la mente altrove (dove?)
che sono uno che sa quel che vuole (vuole)
che non ho mai detto “si, padrone” (no!)
ho un carattere difficile che odio
se ti piaccio non sarà per il mio patrimonio
e per quanto ho già grattato il fondo forse avrei dovuto trovare il petrolio
se vuoi quando puoi, puoi passare anche tutte le sere di qua
non ho mai ricevuto un regalo più bello di quel paio d’ore di serenità
sul palco uso un tono aggressivo sennò il pubblico che c’è sotto non grida
ma quando parlo con te la mia lingua diventa una pistola con la sicura inserita
le altre coppie ti sembra che si amino? no, sono solo compagni di stanza
i sentimenti non hanno unità di misura perciò non senti la distanza
non saranno i chilometri a separarci, non saranno solo i baci ad unirci
il tempo va così veloce che siam diventati grandi e, non possiamo più fare i capricci
siamo fuori dal mondo se il mondo là fuori crea solo legami per business
non basta un chirurgo plastico che ti cambi l’espressione se dentro sei triste
come quel che ho imparato in 20 anni di scuola non serve, fanculo
la matematica è un punto di vista perché guarda noi, uno più uno fa uno.

E’ tutto così…strano
e mi chiedono cos’ho
non vedevo un futuro da un pò
e mi stavo dimenticando di essere vivo

Per guardarmi dentro non serve accendere la luce
lascia che il tempo rallenti e aspettiamo che ci dia delle risposte
è una vita che corro e rincorro qualcuno o qualcosa
e sono sempre arrivato al traguardo con l’affanno
e non sono riuscito a godermi quel poco che ho
lascia che siano gli altri a farsi comprare dai soldi
tutto questo vale molto di più
e tu potresti essere l’unica e entrare nel mio mondo senza dover tentare
di sfondare la porta
e ora possono pure perquisirmi il cuore
non ho più nulla da nascondere.

L’EP La croce dei bravi ragazzi

Come detto in precedenza, il singolo Giura, ha anticipato l’uscita del nuovo album di Hegokid intitolato La croce dei bravi ragazzi. Ecco la copertina e di seguito potete leggere le tracce che lo compongono.

hegokid-La-croce-dei-bravi-ragazzi

Tracklist La croce dei bravi ragazzi

01. Bravo Ragazzo
02. Giura
03. Parole Al Metadone
04. Vacanze In Grecia
05. Chiedi Troppo
06. Non Glie Ne Frega Un Cazzo Di Me
07. Ninete Da Perdere Feat. Blo/B & Matt Manent
08. Senza Mani
09. Tasche Vuote
10. Voci Sporche Faet. Dydo & Zampa
11. La Croce Dei Bravi Ragazzi

Chi è Hegokid? Biografia

Nella pagina Facebook di Hegokid, trovate la biografia, che seppur non aggiornatissima, vi fa scoprire chi è quest’emergente e promettente artista.

Link su Hegokid